Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Neonati: più dormono più crescono in altezza

Federica Federico

di Federica Federico

02 Maggio 2011

Il sonno dei neonati è prezioso, un infante che dorme bene è un bambino sereno, meno propenso al pianto e più predisposto ad un buon rapporto con il cibo, il  riposo soddisfacente migliora persino l’interazione del piccolissimo con il mondo esterno. Dunque, la ninna è uno strumento indispensabile ed insostituibile per favorire una buona crescita.

Il sonno dei neonati è stato recentemente monitorato da un gruppo di ricercatori della Emory University di Atlanta, USA, gli scienziati sotto la direzione dalla dottotressa Michelle Lampl hanno considerato il rapporto tra crescita ed ore di riposo nella primissima infanzia. I risultati che saranno prossimamente pubblicati su “Sleep” attestano che aumentando il sonno aumenta la percentuale di crescita del bambino in termini di statura: in pratica i neonati capaci di sostenere un numero maggiore di ore di sonno, crescerebbero in lunghezza di più rispetto alla media dei coetanei.

Lo studio ha campionato 24 bambini, i parametri di crescita e di sonno dei piccoli sono stati considerati costantemente dalla nascita sino al 17° mese di vita.

La dottotressa Michelle Lampl ha affidato ai genitori il compito di monitorare il riposo dei piccoli, costruendo un vero e proprio diario del sonno dei bambini, con precise annotazioni delle ore di ninna continuate come dei sonnellini; con questi dati sono stati incrociati quelli relativi alla crescita dei neonati, controllata attraverso visite mediche pediatriche.

Il risultato in linea generale è stato che: il sonno fa crescere meglio i bambini, quelli che superano sensibilmente le ore medie di sonno tenderebbero ad allungarsi maggiormente rispetto ai coetanei.

Un sonno molto prolungato, anche estemporaneo ed episodico, può essere definito come un fenomeno di riposo “irregolare”. Quando mediamente il neonato dorma 4,5 ore in più rispetto alla norma la sua crescita in lunghezza, avrebbe, stando alle risultanze dello studio, un incremento pari al 20% in più rispetto al normale sviluppo per ogni ora di sonno ‘extra’ e pari il 43% in più per ogni nuovo “pisolino”. La crescita di statura avverrebbe entro le 48 ore nell’arco delle quali il riposo extra si è verificato.

Il sonno accresce lo sviluppo, secondo la spiegazione della dottoressa Lampl, perché nella sua prima fase, quella  REM, che corrisponde al momento più profondo del riposo, aumenta la produzione degli ormoni che stimolano la crescita.

Leggi anche

Seguici