Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Addormentarsi in 60 secondi: Come Farlo con il 4-7-8

Addormentarsi in 60 secondi è possibile, lo dice uno scienziato di Harvard con una tecnica presa in prestito dallo yoga. Si chiama 4-7-8 e promette miracoli

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

11 Giugno 2015

Avete provato con un bagno caldo, con latte e miele, con una tisane rilassanti, ma non siete ancora riuscite ad addormentarvi presto?

Complice l’insonnia, lo stress, il caldo,  spesso le persone sono assillate dal fatto che ci impiegano molto tempo prima di addormentarsi.

Leggete questo articolo pubblicato sul Daily Mail e vedrete come è facile invece addormentarsi in meno di un minuto.

 

Addormentarsi in 60 secondi. E’ possibile

v è possibile

Sembra infatti che in media un individuo impieghi circa mezz’ora prima di prendere sonno.

Molti ma non il Dottor weil, a sentire lui.

Questo esperimento per addormentarsi in 60 secondi è stato provato dal dottor Andrew Weil, medico dell’Arizona che ha pubblicato un video su Youtube, e persino messo in vendita su Amazon un Cd, con questa tecnica che consente di addormentarsi in meno di un minuto.

Lo scienziato infatti avrebbe trovato un metodo adatto per tutti coloro che soffrono di insonnia, o che semplicemente ci mettono molto tempo per addormentarsi, senza ricorrere alla prescrizione di farmaci o all’uso di tecniche particolari.

Il metodo per Addormentarsi in 60 secondi è basato sulla tecnica di respirazione chiamata 4-7-8

E’ descritto come un tranquillizzante naturale, che aiuta a ridurre la tensione del corpo e a rilassare il sistema nervoso.

Il dottor Weil sostiene: “E’ davvero un metodo semplice, non richiede tempo, nessun equipaggiamento particolare, e può essere messo in atto da chiunque e dovunque”.

 

Addormentarsi in 60 secondi. Funziona così

La respirazione è una tecnica yoga, e si fonda sul ciclo di inspirazione/espirazione.

  • Si comincia mettendo la lingua sul palato dietro gli incisivi.
  • Si esala completamente l’aria con un suono profondo (‘whoosh’).
  • Si inspira con il naso, a bocca chiusa, per 4 secondi e si trattiene il respiro per 7 secondi.
  • Poi si espira con il naso, sempre mantenendo la bocca chiusa, per 8 secondi.

– La lingua deve essere tenuta sempre nella stessa posizione.

– La sequenza deve essere ripetuta per 4 volte al massimo, tenendo il ritmo 4-7-8.

addormentarsi in 60 secondi con il 4 7 8

Il dottor Weil spiega: l’esalazione impiega circa il doppio dell’inalazione, il tempo totale del metodo non è importante, ma è fondamentale mantenere il 4-7-8.

La tecnica si basa sul pranayama, un’antica pratica Indiana che significa “regolazione del respire”.

Il metodo messo a punto dal professore di Harvard sostiene la propria validità sul fatto che esso consente ai polmoni di raccogliere meglio l’ossigeno.

In questo modo esso ha un effetto rilassante sul sistema nervoso parasimpatico, che consente un maggiore stato di calma.

Nei periodi di stress infatti il sistema nervosa è sovra stimolato anche a causa di mancanza di sonno.

Il metodo 4-7-8 aiuta a riequilibrare l’organismo e a distrarre la mente dai pensieri di ogni giorno, che possono disturbare il sonno, ed è molto utile anche negli stati di ansia.

Inoltre dai commenti al video su youtube, sembra che alcuni utenti lo abbiano provato, e si siano sentiti immediatamente meglio.

E voi, volete provare il metodo 4-7-8 per addormentarsi in 60 secondi?

Fonte: Daily Mail

 

Guarda il video

Leggi anche

Seguici