Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Santo del Giorno 22 Giugno: Flavio

Santo del giorno 22 giugno: oggi San Flavio, appartenente alla famiglia Flavia. Leggi l'origine e le curiosità del nome e il carattere di chi si chiama così

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

22 Giugno 2015

Santo del giorno 22 giugno. Oggi si commemora san Flavio Clemente e l’onomastico di tutti coloro che si chiamano così.

Santo del giorno 22 giugno, storia e origini del nome

Santo del Giorno 22 Giugno Flavio

 

Il nome ha origini latine e significa ‘con i capelli biondi’.

Flavia era una famiglia, probabilmente rietina, di nobili origini.

E Flavio Clemente apparteneva ad essa, così come probabilmente anche l’imperatore che diede inizio alla dinastia dei Flavi nel 69 Flavio Vespasiano.

Flavio Clemente era figlio di Flavio Sabino, fratello dell’imperatore.

Grazie a questa parentela venne nominato console nel 95.

Appartenente alla sua stessa famiglia anche la moglie Flavia Domitilla (santa commemorata il 7 maggio), la quale gli diede 7 figli, due dei quali potenziali eredi al trono imperiale a causa della mancanza di progenie del cugino Dmiziano, imperatore dopo Titi, nell’81.

Domiziano però, negli ultimi anni del suo impero, cominciò una serie di persecuzioni ai danni di giudei e cristiani, causate dalla sua smania di sospetto e crudeltà.

Non rimasero indenni dalle persecuzioni neanche i suoi parenti, e fu così che Flavio Clemente e la sua famiglia, fedeli al cristianesimo, conobbero le disgrazie dei perseguitati.

Nella Historia Romana Dione Cassio però racconta: «in questo anno (95) Domiziano mandò a morte con molti altri, Flavio Clemente, allora console, benché fosse suo cugino e avesse in moglie Flavia Domitilla, sua parente. Tutti e due furono condannati per il delitto di ateismo. Secondo questi capi di accusa furono condannati molti altri, che avevano seguito i costumi giudaici: alcuni furono uccisi, altri puniti con la confisca dei beni» (fonte: Santi e Beati) nei quali versi non si annuisce mai al cristianesimo.

Alcune altre fonti invece sostengono che Flavio stesse ordendo una congiura ai danni dell’imperatore, e che fu giustiziato per questo.

Fatto sta che il santo venne ucciso con la compagna, e la sua traslazione ricordata il 22 giugno.

Altri santi che portano questo nome vengono celebrati il 24 marzo (san Flavio, vescovo di Brescia), il 7 maggio (san Flavio di Nicomedia) e il 12 agosto (beato Flavio Argüeso Gonzalez).

 

Curiosità per chi porta il nome del santo del giorno 22 Giugno

Il nome Flavio è il 240° più comune in Italia, è presente anche in Argentina e in Brasile, ed è stato il 3° nome più scelto nel 2001 nella Svizzera Romancia

 

Chi si chiama così è una persona molto affascinante, con grande humor e un animo nobile.

Ama la tecnologia e gli animali, odia le persone meschine e basse.

Per la sua indole preferisce le favole e le storie dei cavalieri alla realtà quotidiana.

 

  • Il suo Numero è il 2
  • Il suo Colore il Giallo
  • La sua Pietra è il Topazio

 

Personaggi famosi che si chimano così Flavio Gioia (inventore della bussola), Flavio Insinna (conduttore TV), Flavio Tosi (politico), Flavio Zanonato (politico).

 

Altri santi celebrati oggi: san Paolino; santi Giovanni Fisher, vescovo, e Tommaso Moro sant’Albano; santi Giulio e Aaron; sant’Eusebio; san Niceta; beato Innocenzo V; beata Maria Lhuillier.

Leggi anche

Seguici