Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Cosa Prendere al Posto del Caffè per Dimagrire e Stare Bene

Dimagrire naturalmente, è possibile!

Federica Federico

di Federica Federico

30 Giugno 2015

A digiuno il fisico massimizza le sue risposte positive agli stimoli alimentari perciò anche le cure naturali assunte al mattino possono essere più efficaci e più finalizzate: cosa prendere al posto del caffè per stimolare il benessere del corpo e per dimagrire?

Diciamo subito che la medicina naturale  fonda sullo sfruttamento delle qualità benefiche di prodotti della natura, tal volta non adoperati prevalentemente per la cura dell’organismo. Oggi parliamo dell’uso dell’olio extravergine  d’oliva come medicina naturale e in maniera particolare suggeriamo l’utilizzo di tale olio associato al succo di limone. Olio extravergine d’oliva e limone sono due medicine naturali comunemente percepite ed adoperate come alimenti, l’uso alimentare prevale, cioè, su quello farmacologico (naturale).

Cosa prendere al posto del caffè al mattino a digiuno?

Per depurare il corpo e riattivare beneficamente i processi di digestione e di naturale depurazione del fisico, nonché i meccanismi di dimagrimento e lipolisi è possibile prendere 1 cucchiaino di olio extravergine d’oliva ogni mattina a digiuno; gli effetti benefici possono essere massimizzati dall’aggiunta di qualche goccia di succo di limone.

Cosa prendere al posto del caffè al mattino a digiuno?

Ecco cosa prendere al posto del caffè: solo un cucchiaino di olio extravergine di oliva con la possibile aggiunta di qualche goccia di limone. 

Perché per tratte beneficio da questa cura mattutina l’olio deve essere necessariamente extravergine?

L’olio nasce naturalmente nelle cellule delle olive, da questi frutti della natura viene estratto con differenti processi fisici o meccanici che incidono sulle proprietà dell’olio.

L’olio extravergine d’oliva è di prima premitura e risulta  un ricchissimo di antiossidanti, è capace di contrastare lo stress ossidativo, di limitare i radicali liberi e di controllare i livelli di colesterolo.

In altre parole l’olio extravergine d’oliva è una farmacia naturale che può essere concentrata in un solo cucchiaino.

Torniamo alla domanda che ha ispirato questo scritto: 

cosa prendere al posto del caffè al mattino a digiuno, se la risposta che vogliamo provare è un cucchiaino di olio extravergine di oliva con qualche goccia di limone, allora è giusto anche elencare i benefici di questa medicina naturale. Diciamo che coadiuva i processi di dimagrimento e il benessere fisico. Ecco in che modo:

  • Migliora la digestione minimizzando l’eccesso di acidità nello stomaco;
  • Riduce il livello del colesterolo nel sangue;
  • Riduce l’ipertensione;
  • E’ un coadiuvante naturale nella cura delle malattie cardiovascolari;
  • Previene l’arteriosclerosi;
  • Migliora il PH del nostro organismo.
  • Favorisce l’assorbimento di calcio e magnesio.
  • Stimola l’attività cerebrale e migliora le potenzialità cognitive;
  • Ha un’azione antinfiammatoria.

Alla domanda originaria: “Cosa prendere al posto del caffè?“ possiamo aggiungere una specifica in più quando la risposta sta nel cucchiaino di olio extravergine d’oliva e possiamo chiederci:

“Cosa prendere al posto del caffè al mattino a digiuno per dimagrire?”

Cosa prendere al posto del caffè al mattino a digiuno?

La risposta sta sempre nello stesso cucchiaino di olio e limone.

L’olio extravergine di oliva, infatti, non fa ingrassare e se assunto a digiuno ogni mattina regolarizza l’intestino e vince la stipsi (che può conseguire anche a diete dimagranti o restrittive), inoltre, fattore più importante, dà una sensazione di sazietà che si prolunga nell’arco della giornata rendendo questo rimedio molto indicato nelle diete.

 

Leggi anche

Seguici