Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Come Cambia la Vita di Coppia con un Figlio

Come cambia la vita di coppia con un figlio? Consigli per affrontare al meglio la nuova situazione

Sara Papis

di Sara Papis

30 Giugno 2015

Tutti i genitori si chiedono ” Come cambia la vita di coppia con un figlio”? Una preoccupazione lecita che fa parte dell’inizio di una nuova avventura insieme. E’ opportuno conoscere gli aspetti del cambiamento e considerarli parte della nuova vita, ecco alcuni consigli da seguire per vivere questa esperienza.

Come cambia la vita di coppia con un figlio: Dopo l’euforia

Come Cambia la Vita di Coppia con un Figlio

Appena ritornate a casa, le novità e le emozioni saranno tante ma con il trascorrere del tempo, le giornate diventeranno sempre più stancanti e molte mamme, di solito inizieranno a trascurarsi, rimanendo tutto il giorno in pigiama senza concludere nulla.

Come cambia la vita di coppia con un figlio? Le modifiche delle abitudini saranno importanti e per le neo mamme, spesso in preda al panico, è importante focalizzarsi su un obiettivo da raggiungere, per evitare di stare tutto il giorno sul divano a guardare il neonato.
Seguire un corso post parto potrebbe aiutarvi a entrare nel ruolo di genitori, conoscere altre persone e assistere alle esperienze altrui, permette di focalizzare le attenzioni sulle priorità e su i ruoli che entrambi i genitori devono imparare a gestire. Un aiuto esterno e un impegno da seguire, spesso aiutano le mamme a ottenere una maggiore sicurezza.

Come cambia la vita di coppia con un figlio: I Ruoli

All’inizio non è facile impostare i ruoli ed è così che si scopre come cambia la vita di coppia con un figlio. Non imponetevi di essere genitori perfetti, semmai focalizzate le vostre attenzioni sull’amore e gli insegnamenti da proporre al piccolo senza criticare il partner in tutte le scelte.
Le difficoltà iniziali saranno molte, preparatevi a questo e non arrabbiatevi con voi stessi, non serve a nulla. Non si diventa genitori perfetti in pochi giorni, l’aspetto importante da considerare è l’amore verso il bambino impegnarsi a fare il possibile per farlo stare bene.

Il rapporto con la suocera
Vivere accanto alla suocera e quindi alla nonna del bambino, può avere vantaggi e svantaggi. Da una parte è come avere una seconda mamma pronta a dare consigli ma è importante, riuscire a impostare un rapporto di rispetto e non morboso. Infatti, sono molte le suocere che prendono in mano la gestione del bambino, comportamento da bloccare subito per evitare forti liti.
Provate a parlare subito con la madre del vostro compagno, per esempio, se avete preso la scelta di far dormire il neonato di schiena e non nella classica” (ma non consigliata) posizione “pancia sotto”, spiegate che lo avete fatto solo per una questione di sicurezza.

Il confronto costruttivo con la suocera può avere dei riscontri positivi anche nella gestione della vita quotidiana: se vi chiedete come cambia la vita di coppia con un figlio, sappiate che cambia anche il rapporto con la suocera che assume l’ulteriore ruolo di nonna. Per rendere il rapporto sereno, provate a regalarle un libro dedicato a come diventare nonni, i suoi consigli saranno ripagati da altre indicazioni per imparare a gestire la nuova situazione in qualità di nonna. L’aiuto dei nonni è spesso fondamentale, non dimenticate che sono le persone più fidate che si possono prendere cura del bambino in vostra assenza.

Gli argomenti di coppia riguardano solo il bambino

Come Cambia la Vita di Coppia con un Figlio
Come cambia la vita di coppia con un figlio, sappiate che tra i vari aspetti si deve prendere in considerazione anche il dialogo, che pure muta vertendo solo sul bebè. Cosa succede dopo l’arrivo di un figlio? Prima tutto girava intorno a voi e ai vostri desideri, ora insieme al partner dovete essere consapevoli che l’argomento principale sarà il bambino. Non spaventatevi è del tutto normale, imparate a prendervi del tempo per voi, lasciando un’ora alla settimana il bambino ai nonni e dedicandovi a un’attività di coppia che vi permetta di stare di nuovo insieme.

Perdere interesse per se stesse
Tantissime mamme una volta nato il bambino, non riescono a trovare il tempo da dedicare a se stesse e spesso “cadono” nella depressione post parto. Nei mesi successivi al parto è normale che le attenzioni dedicate al piccolo diventino un lavoro a tempo pieno, con la forza dell’abitudine vi accorgerete di poter ritagliare dei piccoli momenti dedicati a voi.
Mentre una persona fidata cura il piccolo, provate a fare una passeggiata, un bagno caldo e concedetevi un taglio di cappelli.

Siete preoccupate di come cambia la vita di coppia con un figlio? Ricordate sempre che diventare mamme non significa rinunciare a quello che avevate prima del bambino, le priorità e le responsabilità sono cambiate ma l’interesse per voi stesse non deve mancare.
Uscire con il partner
A fronte della domanda da cui questo scritto a preso le mosse: come cambia la vita di coppia con un figlio, una preoccupazione tipica delle neo mamme è legata alle uscite con il partner. Molte coppie pensano di non potersi più dedicare una serata intima ma in realtà, non deve esser impostata in questo modo la gestione della vita privata.
Ricaricare le batterie serve a entrambi i genitori, quindi imponetevi di uscire ogni tanto e se non siete sicure di lasciare il bambino con una sconosciuta, potete sempre chiedere alle persone fidate di fare da baby sitter per qualche ora. Non esiste un momento perfetto per assumere una tata, di certo è necessario che i genitori siano pronti ad affidare il bebè ad altre persone, altrimenti si rischia solo di stare male e di vivere tutta la serata in tensione senza godervi il momento di pace. I nonni possono essere d’aiuto in queste occasioni, oppure una coppia di amici genitori (meglio se ha già passato del tempo con il piccolo) potrebbe diventare “un alleato” per uscire tranquilli e sicuri di aver lasciato il bambino in buone mani.

Molte coppie di genitori decidono di aiutarsi a vicenda, la prossima volta sarà vostra la responsabilità di badare a loro figlio, quando decideranno di uscire per dedicarsi del tempo, proprio come voi.
Uscire e passare del tempo insieme al partner è molto importante per mantenere un’identità di coppia serena.

Se stai per diventare mamma e ti poni molte domande su quello che accade al tuo corpo e al tuo cuore, Vita da Mamma ti consiglia di leggere: Dal Concepimento alla Nascita” di Chatharine Parker-Littler DeAgostini Editore <— clicca qui per saperne di più

Leggi anche

Seguici