Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Aiutare i Bambini Poveri: le Scarpe che Crescono

Aiutare i bambini poveri: Il progetto The Shoe That Grows e il grande aiuto alle popolazioni del terzo mondo

Sara Papis

di Sara Papis

02 Luglio 2015

A volte per aiutare i bambini poveri serve poco, grazie a una semplice idea si può donare molto ai meno fortunati ed è così che Kenton Lee ha deciso di dare il suo contributo. Il ragazzo ha inventato un sandalo che “cresce” insieme al bambino, si tratta di una calzatura regolabile in dimensioni che può essere utilizzata per diversi anni.

Aiutare i bambini poveri: La scarpa regolabile

aiutare i bambini poveri scarpa

Acquistare scarpe ogni mese è impossibile per i bambini poveri, spesso costretti a sopravvivere con poche risorse e in rifugi improvvisati. Grazie all’invenzione di Kenton, i bambini possono evitare di andare in giro a piedi nudi, indossando un sandalo regolabile capace di seguire la crescita del piede almeno fino all’età di 5 anni.

aiutare i bambini poveri: Scarpa che cresce
La produzione di “scarpe che crescono” è diventata popolare e oggi vengono prodotte in piccole e grandi dimensioni in ben 5 formati espandibili nel corso degli anni. Un’innovazione rivolta alle popolazioni povere, dove l’acquisto delle scarpe è un lusso e spesso un’abitudine poco popolare, tra le famiglie che a malapena riescono a sopravvivere. Milioni di bambini nel mondo non hanno scarpe, nei primi anni i piedi dei piccoli crescono velocemente e l’esigenza di cambiare calzature è elevata.

 

Aiutare i bambini poveri : The Shoe That Grows

aiutare i bambini poveri con scarpa regolabile

Donare sicurezza e aiutare i bambini poveri è importante per Kenton Lee, orgoglioso di essere riuscito a sviluppare calzature adatte alle popolazioni che si trovano in difficoltà ogni giorno.

La sua idea nacque nel 2007, quando lavorava e viveva a Nairobi, Kenia. Mentre camminava per strada, notò una bambina in abito bianco con delle scarpe troppo piccole per i suoi piedi. Da quel momento il ragazzo iniziò a pensare a un’idea per risolvere la situazione, che colpiva moltissimi bambini e un bel giorno decise di realizzare le “scarpe che crescono” dedicate ai bambini poveri.

aiutare i bambini poveri scarpa
Dal 2009 l’Organizzazione Because International, in collaborazione con Kenton Lee, s’impegna a lavorare per contribuire a rendere questa idea una realtà concreta per milioni di bambini del terzo mondo.
Le scarse condizioni igieniche del camminare scalzi, spesso portano alla formazione di lesioni o parassiti che infettano i piccoli penetrando dai piedi. Il problema in questione ha portato Kenton a creare una calzatura, pronta ad adattarsi alla crescita del piede durante l’infanzia.

L’obiettivo legato al progetto The Shoe That Grows è stato raggiunto grazie a tantissimi sostenitori, 300 milioni di bambini oggi possono indossare questo sandalo, con la sicurezza di poter camminare su qualsiasi superficie senza correre il rischio di contrarre malattie o essere costretti ad abbandonare le scarpe ormai strette e impossibili da indossare.

Visitando il sito The Shoe That Grows.org è possibile aiutare i bambini poveri , conoscere la storia di questo progetto e acquistare degli stock di sandali da donare, con ordine minimo di 25 pezzi disponibili al prezzo di 30 dollari per paio, acquistando 100 paia di scarpe, si può risparmiare e ottenere uno sconto che porta il costo per ogni sandalo a 15 dollari.
Attualmente la disponibilità de ” La scarpa che cresce” è terminata, nuove calzature saranno disponibili a partire dal mese di agosto. Mentre per fine ottobre è prevista una grossa consegna che verrà riservata all’acquisto a partire da 25 fino a 250 paia di scarpe.

aiutare i bambini poveri scarpa
Aiutare i bambini poveri: Ecco come fare

Vi piacerebbe entrare a far parte del progetto The Shoe That Grows? Potete contattare Andrew all’indirizzo e-mail: andrew@becauseinternational.org oppure compilare il form di contatto presente all’interno della pagina di acquisto per prenotare il prossimo stock  di scarpe da donare ai piccoli meno fortunati, ed essere avvisati sulla disponibilità di nuove calzature.
Troverete la voce Large Orders, dedicata agli ordini superiori a 25 paia o Small Orders, per acquistare solo piccole quantità di scarpe. Il progetto è interessate e poco conosciuto in Italia, per questo motivo abbiamo deciso di condividerlo con voi, con la speranza di contribuire al successo di questa straordinaria idea.

Leggi anche

Seguici