Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Malattie Trasmesse dalle Zanzare: c’è Pericolo?

Malattie trasmesse dalle zanzare: in arrivo anche nel Vecchio Continente possibili malattie tropicali come la Dengue e la chikungunya. Un rischio epidemia?

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

09 Luglio 2015

Molte di voi non avranno mai sentito parlare della dengue o della chikungunya.

Sono malattie trasmesse dalle zanzare che in genere colpiscono zone del pianeta lontane da noi, ma che adesso invece potrebbero interessarci.

Malattie trasmesse dalle zanzare: in arrivo in Italia anche quelle esotiche?

v siamo in pericolo?

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista scientifica eLife e messo a punto dai ricercatori dell’Università di Oxford infatti queste due malattie tropicali stanno rapidamente incrementandosi anche in paesi prima a bassissimo rischio di trasmissione (come appunto l’Europa e l’Italia).

 

Malattie trasmesse dalle zanzare: la ricerca dell’Università di Oxford

Le zanzare Aedes aegypti [= Stegomyia aegypti] and Aedes albopictus [= Stegomyia albopicta], dice lo studio, sono i vettori che più trasportano arbovirus, inclusi il virus della dengue (una malattia infettiva tropicale), la febbre gialla e la chikungunya.

Negli ultimi 50 anni l’impatto di queste malattie sembra incrementato di oltre il 50%, e adesso sembra che esse possano raggiungere anche regioni precedentemente non interessate alla diffusione.

Secondo lo studio inoltre il residuo di febbre gialla prevenibile da vaccino è drammaticamente sottovalutato, mentre la Dengue potrebbe a breve interessare l’Europa, diffondendo infezioni arbovirali nell’uomo e causando 100 milioni di casi, con quasi la metà della popolazione del mondo a rischio di infezione.

Già in passato l’Europa aveva avuto alcuni casi di CHIKV (ben 205 in Italia nel 2007, e in Francia nel 2010 e nel 2014)

L’incremento nella distribuzione e nell’intensività è senz’altro dovuto alla mancanza di antivirali in commercio o di vaccini per queste malattie, sebbene essi siano in sperimentazione.

malattie trasmesse dalle zanzare rischio dengue

La febbre gialla infatti, circa 70 anni fa, fu combattuta proprio grazie all’introduzione di una massiccia campagna di vaccinazioni, ma è purtroppo ancora oggi la causa di decessi in Africa e Sud America.

“Dato l’ impatto sulla salute pubblica di queste malattie e la loro rapida diffusione a livello mondiale , la comprensione della distribuzione attuale e futura , e la determinazione dei limiti geografici di trasmissione e di intensità di trasmissione , consentirà una pianificazione più efficace per il controllo delle malattie” dice lo studio, e la comprensione delle distribuzioni di queste due specie di zanzare (Ae. aegypti e Ae. albopictus ) è alla base di questa strategia .

La zanzara Ae. Aegypti è originaria dell’Africa ma è stato ipotizzato che si sia diffusa anche al di fuori del suo continente, mentre la Ae. Albopictus proviene dall’Asia, rapidamente diffusasi anche in Europa e negli Stati Uniti già dagli anni ’80.

Sembra dunque da questi recenti studi che l’aumento delle temperature sia stato all’origine della diffusione di questi due insetti anche al di fuori delle loro terre d’origine, sebbene l’Albopictus riesca a resistere anche a temperature inferiori rispetto a quelle tropicali.

Le possibili infezioni come appunto la Dengue e la chikungunya sono dunque potenziali malattie trasmesse dalle zanzare anche del nostro continente, precisamente la distribuzione di questi due insetti sono le maggiori mai rilevate finora.

malattie trasmesse dalle zanzare possibile epidemia?

C’è da preoccuparsi per le malattie trasmesse dalle zanzare?

Al momento la situazione sembra sotto controllo, ma la ricerca ha ovviamente contribuito a studiare potenziali contromisure da adottare in caso di possibili aumenti di trasmissioni.

 

Fonte: eLifesciences

Leggi anche

Seguici