Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Un sms per smettere di fumare: Txt2stop

di Mamma Annamaria

01 Luglio 2011

Arriva dall’Inghilterra la nuova strategia antifumo: un messaggino sul cellulare per smettere di fumare!

L’sms contro il fumo è il risultato di una ricerca che se applicata potrà finalmente decretare la fine del vizio delle sigarette, avvantaggiando  molti fumatori anche i più incalliti.

Un messaggio sul telefonino per fare smettere di fumare e sancire così la fine del tabagismo!

Lo studio a tal riguardo  e’ stato condotto dalla London School of Hygiene & Tropical Medicine, finanziato dal Medical Research Council e pubblicato online giovedì su Lancet.

Si chiama “Txt2stop”  che in inglese è un’abbreviazione per dire “Messaggini per smettere”   e sembra possa essere  lo strumento più economico ma soprattutto  vicino ad una fascia d’età molto ampia in quanto utilizza lo strumento degli sms tramite cellulari.

Ben 5.800 persone sono state sottoposte a questo test che prevedeva la ricezione di 5 sms al giorno per 5 settimane e poi di 3 per 26 in cui si invitavano i partecipanti ad astenersi dal fumare, a non pensare a quel sapore di nicotina che  aleggia nella bocca di tutti i fumatori.
Allo stesso tempo veniva monitorato un altro gruppo, gruppo di controllo, al quale si inviavano lo stesso messaggi ma  di altro contenuto.

 

Il test, tale pratica,  non prevedeva solo l’invio di  impersonali messaggi, ma rispondeva adeguatamente  nel caso in cui un partecipante comunicasse, sempre tramite cellulare, il desiderio di una sigaretta.

“La voglia dura meno di 5 minuti in media. Per aiutare a distrarti, prova a sorseggiare un drink lentamente fino a quando la voglia è finita.”

Al termine dell’esperimento, cioè dopo 6 mesi, è stato chiesto ai partecipanti di inviare il proprio campioni di saliva ai ricercatori e dalle loro analisi è emerso che il 10,7% dei soggetti che avevano ricevuto gli sms di incoraggiamento aveva smesso di fumare, contro il 4,9% del gruppo di controllo.

Gli autori di tale ricerca affermano a gran voce che “Sulla base di questi risultati dell’intervento txt2stop dovrebbe essere considerato in aggiunta ai servizi esistenti per smettere di fumare.”
Secondo Caroline Free, che ha guidato la ricerca, ”I messaggi di testo sono un modo veramente efficace per aiutare i fumatori a smettere. I fumatori hanno infatti raccontato che gli sembrava quasi di avere un amico al loro fianco che li incoraggiasse, come una specie! di angelo custode. Questo li ha aiutati a resistere alla tentazione di fumare”.

Speriamo che risulti nella pratica,un valido ed economico strumento ber dire basta alla dipendenza da nicotina!

Leggi anche

Seguici