Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Cefalea o emicrania: far passare il mal di testa con il massaggio

DanielaBrancaccio

di Dott.ssa Daniela Brancaccio

22 Luglio 2011

SALUTE DELLE DONNE:  PIU’ MAL DI TESTA IN ESTATE

Il caldo, le alte temperature, la luce del sole, la alterazione dei ritmi biologici o gli sbalzi di temperatura corporea sono i principali  scatenanti dell’aumento del mal di testa in estate.

La stragrande maggioranza delle persone che soffrono di cefalee o emicranie manifestano con più facilità tali patologie in estate, principalmente nei giorni più caldi. E’opportuno che chi soffre di frequenti crisi di emicrania  adotti misure preventive in estate.

Il caldo e le alte temperature aumentano il rischio di cefalee dovute alla dilatazione delle arterie e all’aumento della pressione atmosferica. Inoltre le cefalee possono verificarsi come la conseguenza di  un’ insolazione o di un affaticamento per eccessiva attività fisica e possono essere accompagnate da nausea, spasmi, pressione bassa, visione offuscata, stanchezza, sudorazione inclusa perdita di coscienza nel caso in cui si verifichi un colpo di calore.

L’intensità tipica della luce in estate è un altro fattore scatenante delle cefalee estive, ma forse i motivi più specifici di quest’epoca sono quelli provocati dagli stimoli freddi che producono cambi bruschi della temperatura corporea, come l’ingestione di una bevanda molto fredda o di un gelato, o da quelli prodotti dall’aria condizionata. Nemmeno i cambiamenti nel ritmo vitale e nelle attività delle vacanze, così come gli spostamenti di orario, sia per i pasti che per il ritmo sonno veglia,  aiutano i pazienti.

RACCOMANDAZIONI PER EVITARE IL MAL DI TESTA:

  • Evitare l’esposizione solare intensa
  • Proteggere la testa dal sole
  • Utilizzare occhiali da sole
  • Utilizzare vestiti adeguati, larghi e di colori chiari.
  • Evitare gli sbalzi di temperatura
  • Costante idratazione
  • Dormire il necessario
  • Non saltare i pasti
  • Evitare lo stress

 

 

 

IN CASO DI MAL DI TESTA E’ POSSIBILE PROVARE SOLLIEVO GRAZIE AL MASSAGGIO. LA STIMOLAZIONE REALIZZATTA MASSAGGIANDO DEVE ESSERE MIRATA E PRATICATA IN MODO APPROPRIATO. ECCO I MASSAGGI ANTI EMICRANEA:

1 SUL CUOIO CAPELLUTO

Massaggia la testa appoggiando le dita in un punto e facendo piccoli movimenti rotatori. Dopo qualche secondo, metti le dita in un’altra zona e ripeti il movimento. Questo massaggio riattiva la circolazione in tutto il cuoio capelluto .

2 DAVANTI ALLE ORECCHIE

Metti la testa all’indietro e appoggia i pollici davanti alle orecchie e le altre dita sopra la nuca. Esercita una leggera pressione per cinque secondi e poi fai scivolare i pollici lentamente verso il basso, fino ad arrivare alla mandibola. In questo modo, si  rilassano i muscoli della faccia e del collo.

3 SUL NASO

Appoggia le dita sopra le zone laterali del naso, all’altezza delle pinne nasali. Esercita una pressione regolare e mantienila per dieci secondi. Poi, muovi leggermente le dita e ripeti l’esercizio. Questo movimento da sollievo in caso di mal di testa causato dal raffreddore, poiché riattiva la circolazione della zona nasale.

4 SULLE PALPEBRE

Chiudi gli occhi e  premi leggermente le palpebre con i palmi delle mani. Mantieni la posizione per alcuni minuti, senza tendere il collo né le spalle. La pressione elimina la sensazione di pesantezza agli occhi. Puoi fare l’esercizio seduta o  supina.

5 CON LE MANI INCROCIATE

Chiudi gli occhi, alza il mento e intreccia le mani sulla nuca. Inclina leggermente la testa da un lato e dall’altro, senza forzarla. Ripeti il movimento dieci volte. Questo esercizio elimina la tensione dei muscoli del collo che, quando soffriamo la stanchezza e lo stress, si contraggono e provocano dolore.

6 INCLINANDO IL BUSTO

Incrocia le mani dietro la testa e inclina il busto a destra. Poi, torna alla posizione centrale e ripeti il movimento verso sinistra. Le oscillazioni aiutano a rilassare la schiena e a migliorare la postura, perché non hanno un effetto diretto sul mal di testa, ma contribuiscono a produrre una sensazione di benessere generale.

7 SOPRATUTTO IL COLLO

Con il dito medio, effettua un massaggio partendo dalla nuca fino alle spalle. Ripeti più volte il movimento, premendo e rilassando il dito. Questo massaggio agisce precisamente sui muscoli che soffrono maggiormente la tensione provocata dallo stress.

Fonte: http://mibebéyyo.es/mujer-actual/salud-mujeres/aumento-dolor-cabeza-verano-5958

 

 

 

Leggi anche

Seguici