Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Angelina Jolie premiata a Sarajevo, regista e mamma

Federica Federico

di Federica Federico

31 Luglio 2011

Sarajevo film festival – assegna l’Honorary Heart ad Angelina Jolie, per la prima volta nelle vesti di regista, per il film ‘Nella terra del sangue e del miele’.

‘Nella terra del sangue e del miele’ – Budapest, primi anni novanta, guerra del Golfo, una storia d’amore e di violenza. Un film profondo, sentimentale ed ideologico, una pellicola ricca e piena come lo è la Jolie.

Angelina Jolie al fianco del marito Brad Pitt appare commossa nella serata che la “incorona” regista e premia la sua prima pellicola.

La Jolie è una donna vitale, la sua arte e la sua storia sono piene di sapori diversi e di interessi importanti. Madre di una numerosa famiglia che oltre a tre figli naturali ha accolto un bambino cambogiano ed uno etiope.  Ai suoi bambini Angelina dona i saperi della cultura d’origine, volendo che i bambini crescano nel segno della fiera appartenenza alle terre da cui provengono.

<<Tutti i miei figli conoscono le loro rispettive culture e sono molto orgogliosi di loro stessi. Hanno la loro bandiera sopra il letto e tutti hanno il loro orgoglio individuale.>>

La Jolie intende avvicinare i propri bambini alla scoperta delle loro culture accompagnandoli nei luoghi ove sono nati.

<<Il prossimo viaggio sarà in Vietnam, dov’è nato Pax. Zahara, invece, vuole tornare a vedere l’Africa e anche Shilou. Tutti avranno la loro occasione di visitare il loro paese. >> -sostiene mamma Angelina

L’attrice, inoltre, è attiva come ambasciatrice dell’Unicef.

Leggi anche

Seguici