Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Agosto solidale: regalare un libro agli ospedali pediatrici

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

11 Agosto 2011

“I libri sono amici che fanno compagnia, i libri sono sogni di accesa fantasia. I libri sono inviti a straordinari viaggi, con mille personaggi l’incontro sempre c’è”.

Non smetterò mai di cantare questa canzone per i miei figli, perché, quando si è soli e impossibilitati nel muoversi, un libro può davvero farti viaggiare!

Ed è questo il messaggio che le 160 librerie della catena “Giunti al Punto” vogliono trasmettere con l’iniziativa “ In ospedale c’è un bambino che… partita il 1° agosto 2011. Una campagna di solidarietà, organizzata in collaborazione con la Fondazione ABIO Italia, che continuerà fino al 31 agosto 2011 e che premetterà di acquistare un libro, con uno sconto del 15%, da donare ai reparti pediatrici degli ospedali italiani. In poche parole regalare un sognate viaggio ai bambini che, per motivi di salute, non possono muoversi.

Ai donatori si riserva solo l’onere del costo scontato del libro, le librerie Giunti sosterranno tutti i costi dell’operazione e, al loro interno, predisporranno i centri di raccolta libri. Toccherà poi ai volontari dell’Associazione ABIO la distribuzione, che avverrà nel mese di settembre, dei libri nei vari ospedali italiani.

Per ulteriori informazioni sull’iniziativa:

www.giuntialpunto.it

www.abio.org

 

Leggi anche

Seguici