Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Quando comincia la scuola, festività natalizie, pasquali, regionali e nazionali 2011\2012

Licia

di Mamma Licia

25 Agosto 2011

Il calendario scolastico 2011-2012

 

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha pubblicato, il 1° agosto 2011, il calendario scolastico nazionale per l’anno 2011/2012.

 

 

 

 

Qui di seguito il calendario delle festività nazionali, uguali per tutte le Regioni:

tutte le domeniche;
– il 1° novembre, festa di tutti i Santi (martedì);
– l’8 dicembre, Immacolata Concezione (giovedì);
– il 25 dicembre, Natale (domenica);
– il 26 dicembre (lunedì);
– il 1° gennaio, Capodanno (domenica);
– il 6 gennaio, Epifania (venerdì);

– l’8 aprile, Pasqua di Resurrezione;
– il 9 aprile, Lunedì dell’Angelo;
– il 25 aprile, Anniversario della Liberazione (mercoledì);
– il 1° maggio, festa del Lavoro (martedì);
– il 2 giugno, festa nazionale della Repubblica (sabato);
– la festa del Santo Patrono.

 

 

 

Questi sono invece i calendari scolastici regionali 2011-2012, secondo quanto diffuso dal Ministero dell’Istruzione. Va ricordato, comunque, che ogni singolo Istituto scolastico può modificare (anticipando o posticipando) il calendario regionale grazie all’autonomia scolastica. È bene, quindi, informarsi presso la Direzione scolastica per avere la data certa dell’inizio e del termine delle lezioni.

Inizio e termine delle lezioni:

Abruzzo, inizio il 13 settembre 2011 e termine il 9 giugno 2012. Per la scuola dell’infanzia il termine delle attività educative è fissato al 30/06/2012

Basilicata, inizio il 12 settembre 2011 e termine il 9 giugno 2012 Per la scuola dell’infanzia il termine delle attività educative è fissato al 30/06/2012

Calabria, inizio il 12 settembre 2011 e termine il 9 giugno 2012 Per la scuola dell’infanzia il termine delle attività educative è fissato al 30/06/2012

Campania, inizio il 14 settembre 2011 e termine il 9 giugno 2012. Per la scuola dell’infanzia il termine delle attività educative è fissato al 30/06/2012

Emilia Romagna, inizio il 19 settembre 2011 e termine il 9 giugno 2012. Per la scuola dell’infanzia il termine delle attività educative è fissato al 30/06/2012

Friuli Venezia Giulia, inizio il 12 settembre 2011 e termine il 9 giugno 2012. Per la scuola dell’infanzia il termine delle attività educative è fissato al 30/06/2012

Lazio inizio il 12 settembre 2011 e termine il 9 giugno 2012. Per la scuola dell’infanzia il termine delle attività educative è fissato al 30/06/2012

Liguria, inizio il 2 settembre 2011 e termine il 9 giugno 2012. Per la scuola dell’infanzia il termine delle attività educative è fissato al 30/06/2012

Lombardia, inizio il 12 settembre 2011 e termine il 9 giugno 2012. Per la scuola dell’infanzia il termine delle attività educative è fissato al 29/06/2012

Marche, inizio il 12 settembre 2011 e termine il 9 giugno 2012. Per la scuola dell’infanzia il termine delle attività educative è fissato al 29/06/2012

Molise, inizio il 12 settembre 2011 e termine il 9 giugno 2012. Per la scuola dell’infanzia il termine delle attività educative è fissato al 30/06/2012

Piemonte, inizio il 12 settembre 2011 e termine il 13 giugno 2012. Per la scuola dell’infanzia il termine delle attività educative è fissato al 30/06/2012

Puglia, inizio il 15 settembre 2011 e termine il 9 giugno 2012. Per la scuola dell’infanzia il termine delle attività educative è fissato al 30/06/2012

Sardegna, inizio il 15 settembre 2011 e termine il 9 giugno 2012. Per la scuola dell’infanzia il termine delle attività educative è fissato al 30/06/2012

Sicilia, inizio il 15 settembre 2011 e termine il 12 giugno 2012. Per la scuola dell’infanzia il termine delle attività educative è fissato al 30/06/2012

Toscana, inizio il 14 settembre 2011 e termine il 9 giugno 2012. Per la scuola dell’infanzia il termine delle attività educative è fissato al 30/06/2012

Umbria, inizio il 12 settembre 2011 e termine il 9 giugno 2012. Per la scuola dell’infanzia il termine delle attività educative è fissato al 30/06/2012

Veneto, inizio il 12 settembre 2011 e termine il 9 giugno 2012. Per la scuola dell’infanzia il termine delle attività educative è fissato al 30/06/2012

Valle d’Aosta, inizio il12 settembre 2011 e termine il 9 giugno 2012. Per la scuola dell’infanzia il termine delle attività educative è fissato al 30/06/2012

Prov. Bolzano, inizio il 12 settembre 2011 e termine il 16 giugno 2012.

Prov. Trento, inizio il 12 settembre 2011 e termine il 9 giugno 2012. Per la scuola dell’infanzia l’inizio delle attività educative è fissato al 1° settembre 2011 e il termine al 29/06/2012

 

Le festività natalizie andranno dal 23 dicembre 2011 al 7 gennaio 2012, ad eccezione delle seguenti Regioni:

  • Abruzzo (dal 24/12/2011 al 7/01/2012);
  • Basilicata (dal 24/12/2011 al 7/01/2012);
  • Emilia Romagna (dal 24/12/2011 al 7/01/2012);
  • Marche (dal 24/12/2011 al 7/01/2012);
  • Molise (dal 23/12/2011 al 6/01/2012);
  • Sardegna (dal 23/12/2011 al 6/01/2012);
  • Veneto (dal 24/12/2011 al 7/01/2012);
  • Valle d’Aosta (dal 24/12/2011 al 7/01/2012);
  • prov. Bolzano (dal 24/12/2011 al 7/01/2012).

 

Le festività pasqual i andranno dal 5 aprile 2012 al 10 aprile 2012,  ad eccezione delle seguenti Regioni:

  • Calabria (dal 4/04/2012 al 10/04/2012);
  • Umbria (dal 2/04/2012 al 10/04/2012);
  • prov. Bolzano (dal 2/04/2012 al 9/04/2012);
  • prov. Trento (dal 4/04/2012 al 10/04/2012).

Altre festività diverse a seconda delle Regioni

Abruzzo: 31 ottobre 2011; 30 aprile 2012

Basilicata: 2 novembre 2011

Calabria: 31 ottobre 2011; 2 novembre 2011; 30 aprile 2012

Campania: 2 novembre 2011; 21 febbraio 2012; 19 marzo 2012 (Giornata in ricordo di tutte le vittime della mafia e di quelle sacrificatesi per il valore della legalità); 30 aprile 2012

Emilia Romagna: 2 novembre 2011

Friuli-Venezia Giulia: dal 20 al 22 febbraio 2012 (Carnevale)

Lazio: 31 ottobre 2011; 30 aprile 2012

Liguria: 2 novembre 2011; 30 aprile 2012

Lombardia: 31 ottobre 2011; 20 e 21 febbraio 2012 (Carnevale, rito romano); 24 e 25 febbraio 2012 (Carnevale, rito ambrosiano); 30 aprile 2012

Marche: 31 ottobre 2011; 2 novembre 2011; 10 dicembre 2011 (Giornata dedicata alle Marche); 30 aprile 2012

Molise: 2 novembre 2011

Piemonte: 31 ottobre 2011; 9 e 10 dicembre 2011; dal 17 al 21 febbraio 2012 (Carnevale); 30 aprile 2012

Puglia: 31 ottobre 2011; 2 novembre 2011; 30 aprile 2012

Sardegna: 2 novembre 2010; 21 febbraio 2012 (Carnevale); 28 aprile 2012 (Giornata dedicata alla Regione “Sa Die de sa Sardigna”).

Sicilia: 15 maggio 2012 (Festa dell’Autonomia della Regione Siciliana)

Umbria: 2 novembre 2011; 30 aprile 2012

Valle d’Aosta: 31 ottobre 2011; 30 e 31 gennaio 2012 (Fiera di Sant’Orso); dal 20 al 25 febbraio 2012 (Vacanze d’inverno); 30 aprile 2012

Veneto: 31 ottobre 2011; 9 e 10 dicembre 2011; 20 e 21 febbraio 2012 (Carnevale); 30 aprile 2012;

Prov. di Bolzano: 31 ottobre 2011; 2 novembre 2011; dal 5 al10 marzo 2012 (Vacanze invernali); 11 e 12 giugno 2012

Prov. di Trento: 31 ottobre 2011; 2 novembre 2011; 30 aprile 2012

Leggi anche

Seguici