Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

La Camera puzza, seduta sospesa

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

15 Settembre 2011

La Camera puzza!

Mentre i disagi dell’italiano medio crescono, l’economia “si muove” lentamente e faticosamente, il portafogli delle famiglie resta vuoto prima del 20 del mese e il caro vita grava sui cittadini … la Camera ferma i suoi lavori per un incidente che in un primissimo momento è parso “sospetto”.

Intorno alle 10:20 di questa mattina la Camera è stata infestata da un odore nauseabondo che ha fermato il lavoro dei politici italiani (a bloccare i percorsi della politica adesso ci si mettono anche le puzze!). L’odore malsano arrivava nell’aula di Montecitorio attraverso l’impianto di condizionamento dai cui bocchettoni usciva “aria irrespirabile”

Rosy Bindi, presidente di turno, si è vista costretta ad interrompere i lavori.

Dopo una decina di minuti tutti sono rientrati in Aula e la Bindi ha precisato che nessun elemento nocivo per la salute dei parlamentari era stato rilevato nell’aria, all’origine del fastidioso inconveniente solo un guasto.

Leggi anche

Seguici