Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Al Bano Ricoverato in Ospedale: Leggera Ischemia

Al Bano ricoverato in ospedale, grande paura tra gli ammiratori ma la stessa compagna, Loredana Lecciso, rassicura tutti: sta bene e sta recuperando

admin

di Redazione VitaDaMamma

20 Marzo 2017

Al Bano ricoverato in ospedale – al momento si trova al Vito Fazzi di Lecce nel reparto Stroke Unit, quello specializzato nella cura dell’ictus.

Gli ammiratori vanno subito rassicurati: le condizioni del cantante non sono critiche, non destano nemmeno particolari preoccupazioni e Al Bano è cosciente.

Una leggera ischemia, questa la diagnosi.

Al Bano ricoverato in ospedale, ecco tutto ciò che è noto alla stampa:

al momento del malore, il cantante era di ritorno da una serata nelle Marche. Mentre erano in viaggio verso Cellino San Marco (provincia di Brindisi), Al Bano ha chiesto al suo collaboratore di accompagnarlo al Policlinico di Bari. Solo successivamente è è stato trasferito al Vito Fazzi.

Al bano ricoverato in ospedale

Il cantante si è sottoposto ad un intervento chirurgico al cuore poco prima di Natale. Questo il motivo per cui la notizia del ricovero ha scosso gli ammiratori, ma non c’è nulla da temere!

Loredana Lecciso che, insieme al fratelo di Al Bano, ha subito raggiunto il compagno, rassicura gli ammiratori sul fatto che al momento le condizioni del compagno non destano preoccupazioni.

Al Bano ricoverato in ospedale, ma lui è un leone, lo sappiamo tutti e lo sta confermando lui stesso anche ora: sta già recuperando!

La causa del malessere, accusato mentre era di ritorno dalle Marche, sarebbe stata una ischemia transitoria e leggera.

Adesso Al Bano è sottoposto ad una terapia specifica che in gergo medico è definita trombolisi intravenosa. Si tratta di una terapia praticabile ai soggetti colpiti da ictus entro 4 o 5 ore dall’evento. Questo genere di terapia medica mira ad individuare l’area cerebrale colpita dall’ischemia.

La stampa fa sapere che l’equipe medica che sta seguendo Al Bano si tiene in stretto contatto con i medici che prima di Natale operarono il paziente al cuore, l’intervento avvenne allora a Milano.

 

L’auspicio è che il cantante possa ristabilirsi al più presto, a lui e alla sua famiglia va tutta la vicinanza e il grande affetto degli ammiratori

Leggi anche

Seguici