Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Auto travolge la folla: una ragazza di 18 è morta, 23 i feriti

Un' auto travolge la folla: procedeva contromano e si è schiantata sul marciapiede carico di pedoni, è morta una ragazza di 18 anni e ben 23 sono i feriti.

Federica Federico

di Federica Federico

19 Maggio 2017

Procedendo contro mano in un’area centralissima e cittadina, un’ auto travolge la folla: i pedoni sentono un boato e vedono la vettura arrampicata sui paletti che delimitano la zona pedonale; rimbombano urla e pianti; si avverte il sapore della paura e intanto dall’auto si libera fumo e terrore.

Quando l’auto esce dalla carreggiata e travalica lo spazio pedonale, la strada è piena di gente, lo schianto sul marciapiede porta morte, ferite, angoscia e lascia sangue sull’asfalto.

Le immagini incominciano subito a correre in rete e la mente di tutti va al pericolo terrorismo, ipotesi prontamente smentita perché questo è solo il gesto terribilmente sconsiderato di un uomo che si è messo al volante in stato di ebbrezza.

Auto travolge la folla, muore una ragazza di 18 anni e 23 pedoni rimangono feriti. E’ successo New York, nella centralissima  Times Square

Le autorità locali e la stampa internazionale fanno sapere che si trattato di un fatale incidente.

auto travolge la folla una ragazza morta

Malgrado siano stata rafforzate le misure di sicurezza nei luoghi chiave della città, appare certo che quest’atto scellerato sia opera di un solo soggetto non legato alle organizzazioni terroristiche e peraltro già noto alle autorità:

il conducente della vettura killer era già stato arrestato per guida in stato d’ebbrezza, ma questa volta le cose sono andate peggio perché un’innocente vita umana ha pagato il più caro prezzo possibile spegnendosi nello schianto dell’auto conto la folla.

Auto travolge la folla e Il bilancio è grave: una 18enne perde la vita e 23 pedoni rimangono feriti, 4 in modo grave.

Il conducente killer è stato arrestato, le immagini dell’arresto stanno già facendo il giro del mondo.

 

L’automobilista era sotto l’effetto dell’alcol. La stampa internazionale lo ha subito chiamato per nome: Richard Rojas, si tratterebbe di un veterano della marina 26enne e proveniente dal Bronx.

Quel che colpisce l’osservatore è che, per ammissione stessa delle autorità, si sa che in passato quest’uomo era già stato arrestato due volte per guida in stato di ebrezza.

Leggi anche

Seguici