Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Fidget Spinner pericoloso per i bambini: disinformazione

Una bimba di 10 anni ha ingerito una parte di un Fidget Spinner, da mamma mi interrogo sull'educazione ai pericoli discendenti da ostruzione delle vie aeree

Federica Federico

di Federica Federico

29 Maggio 2017

Mio figlio è un patito del Fidget Spinner; da mamma non gli consento di portarlo a scuola, ovviamente non gli permetto di portare con sé nessun giocattolo, oltre ad essere oramai grande (ha 10 anni) è stata mia cura da sempre evitare che portasse in aula elementi di distrazione, dalle figurine a qualsivoglia giocattolino.

 

Qualche giorno fa, parlando di questo anti-stress diventato virale e della sua diffusione anche tra gli amici, il mio bambino mi raccontava di una convinzione della maestra: la docente continua a dirsi convinta che il Fidget Spinner sia pericoloso. Secondo mio figlio da qualche giorno la maestre rimarcava con insistenza la pericolosità del giocattolo.

 

A parte rocambolesche prestazioni sul naso, che anche agli occhi di mio figlio sono inutilmente pericolose, non riuscivamo a spiegarci le ragioni di questo allarme. Nutrendo grande stima per l’insegnante (raramente se ne trovano di così brave e materne insieme) mi sono messa alla ricerca delle ragioni della sua affermazione, ho aperto Google e ho scritto:

“Fidget Spinner pericoloso”.

E’ stato così che ho rintracciato l’appello di una mamma americana che ha rischiato di perdere sua figlia per l’ingestione di un corpo estraneo ovvero, a detta della signora e della stampa anche internazionale, per “colpa” di un elemento del Fidget Spinner.

 Fidget Spinner pericoloso per i bambini la verità

La ragazza di 10 anni, l’età di mio figlio, era seduta sul sedile posteriore della vettura della mamma, le due rientravano a casa dopo la piscina. La ragazzina ha smontato il suo antistress “per pulirlo” e ha infilato in bocca una delle rotelline metalliche che si agganciano sul supporto di plastica.

Ha infilato in bocca la rotellina!!! Il pericolo è tutto concentrato in questo atto e, dunque, non nel giocattolo in sè. Il Fidget Spinner ha sì parti smontabili e piccole ma in questo è assolutamente equivalente a molti altri oggetti di uso comune e comunemente adoperati da ragazzini di 10 anni.

Forse a causa del movimento dell’auto, forse per una distrazione della ragazza, la giovane ha ingoiato la rotellina che da sola e volontariamente aveva introdotto tra le labbra.

 

La mamma non ha assistito alla “pulizia” dell’oggetto e dunque non capiva cosa stesse accadendo alla figlia, le fonti stampa dichiarano che la ragazza era cianotica e qualcuno sostiene che sbavasse.

Dopo una corsa in ospedale la scoperta: la rotellina del Fidget Spinner impediva alla giovanissima di respirare correttamente, i medici hanno dovuto estrarla in endoscopia.

Da mamma mi sono chiesta: “Di chi è la colpa?

Ho concluso che rappresenta un’enorme errore di disinformazione imputare colpe al giocattolo e vi spiego perché: sulla confezione del Fidget Spinner è chiaramente indicato il limite minimo di età fissato a 8 anni.

fidget spinner non è pericoloso

I bambini vanno educati e sensibilizzati rispetto ai pericoli discendenti dall’ostruzione delle vie aeree, grandi e piccoli devono sapere cosa non si porta alla bocca e perché.

Qualsiasi oggetto smontabile che la ragazzina avesse voluto pulire infilandone una parte in bocca avrebbe potuto cagionare lo stesso danno. Ed anzi se la rotellina non avesse avuto fori, come invece ne ha, probabilmente la sua ingestione avrebbe lasciato la piccola senza respiro.

Certamente attribuire la colpa dell’ostruzione a un giocattolo famoso ha attirato grande attenzione ma qui è una questione di matura gestione degli oggetti.

Oltretutto, cosa che non tutti i genitori sanno, sul sedile posteriore dell’auto non si dovrebbe nemmeno mangiare perché la deglutizione come la masticazione potrebbero subire nefaste interferenze dagli scossoni della macchina e, siccome la morte per soffocamento è silenziosa, chi è alla guida potrebbe non accorgersi di nulla.

 

I bambini vanno educati a comprendere che la bocca serve per veicolare cibo all’organismo e che nessun oggetto deve esservi introdotto.

Dopo aver letto  la notizia ho preso il Fidget spinner di mio figlio e ho chiamato i miei bambini accanto a me:

  • ho smontato l’oggetto e posto nelle loro mani la rotellina, una volta che la tenevano in mano ho chiesto loro: “Cosa si fa con questa?”, la risposta è stata “Si  monta sul Fidget Spinner!”
  • ho chiesto subito dopo: “Cosa non si deve assolutamente fare con un oggetto così piccolo?”,  la risposta è stata: “Metterlo in bocca”.

Ebbene, da mamma questo mi basta a dire che fa disinformazione chi asserisce che il Fidget Spinner è in sè pericoloso per il rischio di soffocamento, esiste un’età minima di uso raggiunta la quale i bimbi si presume siano in grado di gestire gli oggetti. Se così non fosse il pericolo finirebbe col valere persino per una penna con cappuccio (eppure i nostri figli a scuola le usano),per un anellino, per un fermaglio per capelli, per gli orecchini, per le monete … e per un mondo di cose che un bambino di 10 anni deve saper gestire in modo proprio.

Leggi anche

Seguici