Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Puntura di Zanazara: su Occhi, Labbra e Orecchie

Federica Federico

di Federica Federico

27 Giugno 2010

 

Le Zanzare sono ospiti indesiderate, piccole ed insidiose intruse che immancabilmente con la bella stagione vengono a farci visita e provano ad alloggiare nelle nostre case. Alcune specie sono sempre in agguato: la zanzara tigre colpisce di giorno, come di notte. Malgrado creme, spray, braccialetti ed erogatori antizanzara qualche puntura di zanzara arriva sempre.

In genere il fastidioso “bacio” della zanzara provoca solo un bozzo pruriginoso che scompare in poco tempo e senza conseguenze.
Tuttavia se il morso incide su zone particolarmente delicate potrebbero rendersi necessarie talune accortezze, specie se la “vittima” della zanzara è un bimbo.

Puntura di zanzara in aree delicate del viso del bambino: cosa succede e come dobbiamo comportarci se i nostri cuccioli vengono punti da una zanzara su occhi, labbra o orecchie?

puntura zanzara occhio gonfio rimedi

1. Puntura di zanzara occhio gonfio rimedi:
poiché l’occhio è particolarmente sensibile e delicato la risposta alla puntura è più evidente e fastidiosa, potrebbe manifestarsi un vistoso gonfiore ed insorgere un persistente prurito difficilmente sostenibile da un bambino.

È bene consultare il pediatra. Il medico valuterà l’opportunità di ricorrere ad un antistaminico orale.

Attenzione: evitate l’automedicazione con antistaminici locali, ovvero pomate. Tenete sempre conto del fatto che l’occhio è molto delicato e sensibile, meglio trattarlo solo con prodotti mirati e dietro indicazione medica.

2. Puntura di zanzara labbra gonfie rimedi:
il gonfiore ed il dolore localizzati potrebbero difficoltà nella masticazione dei cibi.

Non forzate il bambino e consultate prontamente il pediatra. Il medico valuterà l’opportunità di ricorrere ad un antistaminico orale.

Attenzione: non applicate alcuna crema. Le pomate non vanno mai usate in questi casi, il pericolo, data la zona interessata (ovvero la bocca e le sue prossimità) è che il piccolo ingerisca il medicinale che avete spalmato sulla puntura. Per alleviare i fastidi, invece, è utile ricorrere ad impacchi di ghiaccio.

3. Puntura di zanzara orecchio gonfio rimedi:
il morso può essere in questi casi problematico se incide nella zona interna all’orecchio. Infatti le punture all’interno delle orecchie possono gonfiarsi molto ed essere particolarmente pruriginose.
È importantissimo non spremere il bozzo, non inciderlo in nessun modo, neanche con le unghie. Quindi bisogna fare attenzione a che i bimbi non si grattino con insistenza.

Se il gonfiore persiste consultate il medico che valuterà l’opportunità di ricorrere ad una cura cortisonica.

________________________________________________________________________________________

Fonte: Le informazioni mediche contenute in questo articolo sono state tratte dal mensile “Insieme” Sfera editore.

Nota per il lettore: questo sito ha carattere meramente divulgativo e non sostituisce il aprere del medico che va sempre consultato, ove necessario

Leggi anche

Seguici