Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Abusi sui minori: arrestata madre e anziano 82enne

Un altro caso di abusi sui minori è stato denunciato, questa volta il luogo della vicenda è il quartiere San Cristoforo di Catania, accusata la madre e un uomo anziano

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

09 Agosto 2017

Dopo il caso della violenza al parco della Bolognina resa nota ieri dalla stampa nazionale, oggi si viene a conoscenza di un altro cosa di abusi sui minori di cui sono state vittime una bambina di 8 anni e suo fratello di 14 anni.

Autori degli abusi sui minori sarebbero stato un uomo anziano di 82 anni che godeva della complicità della madre dei due bambini.

Abusi sui minori: arrestata madre e anziano 82enne.

Abusi sui minori: arrestata madre e anziano 82enne

I fatti risalgono allo scorso mercoledì 2 agosto ma le autorità locali hanno deciso di renderli noti al pubblico soltanto una settimana dopo, ossia ieri martedì 8 agosto.

 

Come riporta l’agenzia di stampa ANSA ed i giornali siciliani, le indagini sono partite da un tentativo di linciaggio da parte di alcune persone residenti nel quartiere di San Cristoforo di Catania, stanchi degli abusi sui minori che avvenivano sotto i loro occhi.

Una madre  infatti era solita accompagnare i propri figli, una bambina di 8 anni ed un adolescente di 14 anni, nell’abitazione di un uomo anziano, un 82enne, che abusava fisicamente di loro.

 

Dopo essere venuti a conoscenza di quanto accadeva in quella casa, anche se non è chiaro se la madre dei bambini autorizzasse gli abusi sui minori in cambio di danaro o altro, alcuni residenti del quartiere catanese, noto soprattutto per il degrado di alcune aree, hanno deciso di ribellarsi.

Il 2 agosto hanno così atteso la madre e, quando questa ha raggiunto Via Poulet, l’hanno accerchiata, minacciata ed insultata.

 

Gli accesi animi hanno richiesto l’intervento della Polizia che, successivamente, ha condotto in questura la madre e la bambina per ascoltarle.

Solo allora è emersa la verità: il linciaggio era stato ideato per porre fine agli abusi sui minori.

Gli agenti dei commissariati Centrale e San Cristoforo hanno così avviato un’indagine al termine della quale si è provveduto al fermo dell’uomo e della madre, entrambi accusati di violenza sessuale aggravata.

 

A confermare gli abusi sui minori agli agenti di polizia un gruppo di mamme residenti nella zona dove avveniva l’orrore che avevano visto più volte la madre portare i figli in casa dell’uomo.

Avvenimenti confermati anche dai due fratelli che la polizia ha interrogato grazie all’aiuto di uno psicologo.

 

Attualmente i due indagati si trovano rinchiusi nel carcere di Piazza Lanza, il Gip ne ha confermato la custodia cautelare dopo l’interrogatorio di garanzia avvenuto nella prigione catanese.

 

Una vicenda che dimostra quanto sia importante denunciare, solo l’intervento dei residenti ha infatti permesso di porre fine a tale orrore.

Violenza al parco: vittima una bambina di 11 anni.

Fonti: ANSA NewSicilia

 

 

 

 

Fonte immagine di copertina Ingimage con licenza d’uso ID: ING_17215_09227

Leggi anche

Seguici