Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Federica Pellegrini: non porterebbe la bandiera italiana alle Olimpiadi 2012

di Mamma Elisa

14 Ottobre 2011

faderica pellegriniLa “nostra” campionessa Federica Pellegrini questa volta è sotto i riflettori non per aver vinto una delle tante gara importanti , ma per aver rifiutato ipoteticamente di fare da porta bandiera alle Olimpiadi 2012 che si svolgeranno a Londra.

Durante la partecipazione al “Castagnetti day” ( staffetta tra nuotatori organizzata in onore del tecnico e allenatore Alberto  Castagnetti deceduto due anni fa), ai microfoni di Sky Sport 24 quando le si chiede se le piacerebbe fare da portabandiera alle olimpiadi 2012 la campionessa risponde:

«RIFIUTEREI» «Lo dico a malincuore, però, anche se me lo proponessero, non lo farei. Io sono una persona molto patriottica, per me sarebbe un onore infinito, ma noi ci alleniamo un anno, anzi quattro, per fare questa Olimpiade, e se anche il giorno dopo non avessi gare, dovrei stare sette ore in piedi, perché la sfilata dura mezza giornata. Sette ore sulle gambe per noi non si recuperano in una giornata. Comunque, a malincuore, purtroppo rifiuterei».

Non ha esitato a rispondere immediatamente con sdegno il presidente del Coni Gianni Petrucci dicendo che:logo olimpiadi

Portare la bandiera alle Olimpiadi non è una via crucis”.

 

A mio avviso non trovo che la Pellegrini abbia avuto una caduta di stile o abbia fatto una gaffe, forse è stata un tantino impulsiva e schietta nel rifiutare qualcosa che realmente non le era stato nemmeno proposto,ma del resto le persone veraci sono così non agiscono con malizia e furbizia. Inoltre lei deve pensare a gareggiare per noi, per  la nostra nazione e se sfilare per lei significherebbe perdere quell’allenamento e quella forza che le serve per vincere perché farlo e rischiare?

Leggi anche

Seguici