Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Nancy Brilli su Facebook: “La faccia è la mia”

Stanca delle ripetute accuse di essere ricorsa alla chirurgia plastica, l’attrice Nancy Brilli su Facebook ha elencato i suoi interventi chirurgici per zittire gli haters

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

17 Gennaio 2018

A volte basta semplicemente un sapiente uso del trucco, una diversa angolazione dell’obiettivo della macchina fotografica o qualche piccolo accorgimento perché lo spettatore gridi subito al ritocco. Non sono infatti pochi i personaggi più o meno noti che di frequente devono giustificarsi nei confronti del pubblico che li accusa di essere ricorsi alla chirurgia plastica per migliorare o cambiare il proprio aspetto.
 
Alcuni mesi fa, stanca di questi ripetuti attacchi e di essere stata etichettata come “di plastica”, Nancy Brilli su Facebook ha pubblicato un lungo sfogo elencando gli interventi chirurgici subiti nel corso della sua vita.
 

Nancy Brilli su Facebook: “La faccia è la mia”.

 
Nancy Brilli su Facebook: “La faccia è la mia”
 
Classe 1964, l’attrice che compirà 54 anni il prossimo 10 aprile ha pubblicato lo scorso febbraio sul proprio profilo Facebook un post rivolto a tutte quelle persone, haters in particolare, che l’hanno sempre definita “di plastica”.

Voci che nel corso degli anni sono aumentate sempre più a seguito della sua relazione, ormai conclusa, con uno dei chirurghi plastici italiani più famosi, Roy De Vita.
 
Nancy Brilli su Facebook ha dichiarato di non essersi mai sottoposta ad interventi di chirurgia estetica ma di essere entrata in sala operatoria più volte per motivi di salute.

In particolar modo l’attrice ha dovuto lottare contro un tumore che nel 1994 comportò l’asportazione di un’ovaia e mezza, riducendo ma non cancellando completamente il suo sogno di diventare mamma.

“Ora mi è rimasto lo stretto necessario – dichiarò all’epoca al settimanale Oggi – per tentare di diventare madre. Certo io rischio più di un’altra, ma affronterei il pericolo ad occhi chiusi se mi riuscisse di rimanere incinta”.

Diventata mamma nel 2000, anno in cui diede alla luce Francesco, frutto del matrimonio, il secondo per lei, con Luca Manfredi, figlio del celebre Nino, in seguito si è dovuta sottoporre ad ulteriori interventi sempre all’apparato produttivo.
 

Ecco cosa scriveva Nancy Brilli su Facebook diversi mesi fa.

 
“Per chi commenta causticamente sul fatto che sarei di plastica: una volta per tutte, così vi mettete l’anima in pace:

 
– 1 legamenti del gin dx ricostruito in materiale plastico

– 2 addome ricucito per ben 8 operazioni all’apparato riproduttivo.

– 3 conseguentemente al tumore all’ovaio , all’asportazione di utero , altro ovaio e tube,

– 4 per un’infiammazione in corso dipendente dalla patologia di cui sopra, operazione al seno.
 

La faccia è la mia, occhi orientali( ascendenze ucraine) e labbra. A volte più trucco, a volte meno. A volte distruzione da stanchezza post spettacolo, in genere esibita molto poco generosamente con foto fatte alle tre di mattina. Spesso extension di tutti i tipi, ho capelli ingestibili con l’umidità.

Vi ho reso più tranquilli/e ? Sicuramente aggiornati.

Con un sorriso per voi.

Nancy”.

 
Il post “chiarificatore” non è più presente sul profilo social dell’attrice, tuttavia il portale Ansa aveva pubblicato a suo tempo gli shot dello stesso.
 
Nancy Brilli su Facebook: “La faccia è la mia”
 
Il lungo sfogo di Nancy Brilli su Facebook ci ricorda quanto sia facile giudicare basandosi solo ed esclusivamente sulle apparenze. È la strada più facile da percorrere perché capire e comprendere richiede troppo tempo, un tempo che in tanti non sono disposti a “perdere”.
 

“Prima di giudicare la mia vita o il mio carattere mettiti le mie scarpe, percorri il cammino che ho percorso io. Vivi i miei dolori, i miei dubbi, le mie risate. Vivi gli anni che ho vissuto io e cadi là dove sono caduto io e rialzati come ho fatto io.”

(Luigi Pirandello).

 

 

 

 

Leggi anche

Seguici