Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Strage di Latina: “Antonietta ha perdonato Luigi”, lo dice il Parroco

Antonietta ha perdonato Luigi Capasso, come ha fatto tutta la famiglia Gargiulo. Di questo sarebbe convinto il Parroco do Cisterna di Latina, Don Livio.

Federica Federico

di Federica Federico

12 Marzo 2018

“Antonietta ha perdonato Luigi”, il papà killer che ha ucciso le figlie. E’ questo quanto sostiene Don Livio, il Parroco che ha officiato le esequie di Alessia e Martina. Il perdono è stato addotto a sostegno della scelta di invitare i fedeli a pregare per il papà.

 

Durante i funerali a Luigi è stata dedicata una preghiera, malgrado fosse lui l’assassino e il motivo della morte delle sue bambine. 

 

Il perdono è una faccenda difficile, implica accettazione, forse persino rassegnazione. E nessuno di questi sentimenti può essere scavalcato, nemmeno dalla fede.

 

Antonietta ha perdonato Luigi

 

Il parroco di cisterna di Latina che ha celebrato i funerali di Alessia e Martina, Don Livio, ha nominato Luigi Capasso durante le esequie e lo ha fatto invitando a pregare per lui.

 

Ma Antonietta ha perdonato Luigi Capasso? Che posizione ha la famiglia? Era necessario menzionarlo durante l’ultimo addio alle vittime della strage di Cisterna? Queste sono le domande comuni, spontanee, banali che tutti si fanno.

 

Dalla famiglia sono arrivate parole di speranza e perdonoafferma l’avvocato di Antonietta, la dott.ssa Maria Concetta Belli -. Capasso era molto malato e nessuno lo aveva capito, basti pensare alla premeditazione dell’omicidio“.

Luigi Capasso aveva organizzato tutto: nella casa di Cisterna anche l’ultima beffa alla mogli Antonietta.

 

L’avvocato Belli riferisce ad AndroKronos che durante i funerali delle bambine “non ci sono state contestazioni al parroco di Cisterna Latina, solo un brusio quando il sacerdote ha detto di pregare anche per il padre

 

E’ lo stesso AndroKronos a raccogliere le ragioni del parroco.

 

Antonietta ha perdonato Luigi Capasso, come ha fatto tutta la famiglia Gargiulo. Di questo sarebbe convinto il prete, almeno questo è il messaggio che lascia passare attraverso Androkronos

 

Durante la ‘preghiera dei fedeli’, alle quattro già inserite, ho deciso di aggiungerne un’altra per il padre, perché anche la famiglia Gargiulo lo ha perdonato – ha detto Don Livio ad AndroKronos-. Stamattina al cimitero li ho incontrati e mi hanno detto che sia loro che Antonietta lo hanno perdonato”. Le parole del parroco si riferiscono al giorno precedente ai funerali.

 

Senza nulla togliere al portato della testimonianza di Don Livio né alla veridicità della fonte giornalistica, da madre ritengo che la via del perdono sia estremamente più lunga complessa. Credo che Antonietta, così come il suo avvocato ha sottolineato durante una recente intervista, avrà bisogno di affrontare un lungo percorso fatto di dolore, accettazione, superamento. Forse è veramente preso per pronunciare una parola carica di implicazioni come “perdono”. Del resto anche il perdono a cui auspica la fede è consapevole e non declamatorio.

Leggi anche

Seguici