Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Antoine de Saint-Exupéry: la preghiera dei “Piccoli passi”

Antoine de Saint-Exupéry, autore del "Piccolo principe", firmò anche una preghiera dedicata all'educazione a vivere a "Piccoli passi". E' adatta ai bambini.

Federica Federico

di Federica Federico

09 Aprile 2018

Talvolta la nostra conoscenza di alcuni celebri autori si ferma ai loro diamanti; per tutti, per esempio, Antoine de Saint-Exupéry è l’autore del “Piccolo principe”.

Si stima che il “Piccolo principe” sia il terzo libro più letto al mondo, chi non si è tuffato in quelle pagine dovrebbe farlo, possibilmente insieme ai bambini.

 

 

Antoine de Saint-Exupéry fu un aviatore della Marina Militare francese durante la seconda guerra mondiale. Il suo ruolo e le sue esperienze in guerra ne hanno profondamente informato l’opera letteraria.

Spesso la fede in Dio è propria di chi assaggia il dolore e la morte tanto da vicino da sentirne l’odore, il sapore e la paura.

Antoine de Saint-Exupéry preghiera dei piccoli passi

Antoine de Saint-Exupéry ha scritto una preghiera, meno celebre del suo diamante letterario, il “Piccolo principe”, ma altrettanto adatta a una lettura con i bambini.

 

Questa preghiera può essere fortemente educativa e estremamente motivante: è informata dall’intenzione di vivere a piccoli passi comprendendo (e insegnando) che l’esistenza umana cristallizza i sentimenti, le felicità e i successi sulle piccole emozioni.

 

Io ti chiedo la forza, l’autocontrollo e la misura: che non mi lasci, semplicemente, portare dalla vita … (Antoine de Saint-Exupéry: la preghiera dei “Piccoli passi”)

 

E’ questa una supplica della consapevolezza: leggendola l’idea è che la fede non imponga strade ma consenta di scegliere la migliore perchè spinge colui che crede nel bene a vivere in nome dell’Amore.

Antoine de Saint-Exupéry preghiera dei piccoli passi

“… riconoscere l’ora presente come la più importante”. E’ questo un passaggio fondamentale della supplica Antoine de Saint-Exupéry

 

E’ questa la preghiera della riflessione che invita a vivere secondo pazienza, conquistando e non pretendendo.

Antoine de Saint-Exupéry preghiera dei piccoli passi

Traduzione in italiano della preghiera di Antoine de Saint-Exupéry

 

Non ti chiedo né miracoli né visioni

ma solo la forza necessaria per questo giorno!

 

Rendimi attento e inventivo per scegliere

al momento giusto

le conoscenze ed esperienze

che mi toccano particolarmente.

 

Rendi più consapevoli le mie scelte

nell’uso del mio tempo.

 

Donami di capire ciò che è essenziale

e ciò che è soltanto secondario.

 

Io ti chiedo la forza, l’autocontrollo e la misura:

che non mi lasci, semplicemente,

portare dalla vita

ma organizzi con sapienza

lo svolgimento della giornata.

 

Aiutami a far fronte,

il meglio possibile,

all’immediato

e a riconoscere l’ora presente

come la più importante.

 

Dammi di riconoscere

con lucidità

che le difficoltà e i fallimenti

che accompagnano la vita

sono occasione di crescita e maturazione.

 

Fa’ di me un uomo capace di raggiungere

coloro che hanno perso la speranza.

 

E dammi non quello che io desidero

ma solo ciò di cui ho davvero bisogno.

 

Signore, insegnami l’arte dei piccoli passi.

Leggi anche

Seguici