Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Mamma dona fegato: trapianto salva la sua bimba di diciotto mesi

di Mamma Giò

20 Ottobre 2011

Mamma dona fegato: trapianto salva la sua bimba di diciotto mesi Commovente caso di una bimba di diciotto mesi salvata in seguito ad un trapianto di fegato;  la mamma  le ha donato parte del suo organo.
L’intervento senza precedenti,  per la regione Lazio, è stato effettuato lo scorso 5 ottobre all’ospedale romano “Bambin Gesù”.
La giovane mamma, ha donato parte del suo fegato alla figlioletta, affetta da cirrosi biliare, un male terminale del fegato; il trapianto in questo caso è l’unica possibilità di sopravvivenza.
Questo straordinario caso, ha visto l’equipe trapiantologica del Bambin Gesù, impegnata 10 ore in quest’intervento così delicato.
La donna ha donato il secondo e il terzo segmento  dell’organo, relativi al lobo epatico sinistro.  Ed è grazie alla straordinaria Mamma dona fegato: trapianto salva la sua bimba di diciotto mesiprofessionalità dell’equipe medica che madre e figlia hanno superato brillantemente i rispettivi interventi chirurgici e stanno  entrambe bene.
Inoltre è grazie a quest’operazione chirurgica che la piccola paziente potrà continuare a condurre una vita normale -ha sottolineato l’ospedale pediatrico-.
La bimba, fortunatamente, non ha dovuto “subire” lunghi mesi di attesa, col rischio che la sua condizione fisica peggiorasse di giorno in giorno.
Da recenti studi epidemiologici, secondo i medici del  Bambin Gesù, è stato confermato che  la donazione da vivente, è superiore rispetto alla donazione  da non vivente, in termini di sopravvivenza, qualità e funzionalità dell’organo; rimangono altresì invariate le aspettative e la qualità di vita dei donatori.
 Questa storia di vita, è un’altra grande dimostrazione di cosa l’amore di una madre per un figlio possa arrivare a fare.

Leggi anche

Seguici