Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Sterilizzare ciucci e biberon con il Bimby

Per sterilizzare ciucci e biberon con il Bimby occorre l'accessorio Varoma, l'igiene è assicurata. Basta acqua del rubinetto, vapore acqueo disinfetta tutto efficacemente. Possibile l'aggiunta di un pochino di bicarbonato disciolto nell'acqua.

Federica Federico

di Federica Federico

29 Giugno 2018

E’ possibile sterilizzare ciucci e biberon con il Bimby, le mamme che dispongono di questo elettrodomestico possono sterilizzare senza lo sterilizzatore e senza ricorrere alla bollitura.

 

Il vapore acqueo altro non è che acqua ad alta temperatura e di per sé riesce ad uccidere germi e batteri, ovvero minimizza la carica batterica accumulata su ciucci, tettarelle, biberon e giocattoli passibili di processo di sterlizzazione.

 

E’ possibile sterilizzare ciucci e biberon con il Bimby, ma anche piccoli giocatoli – come i massaggiagengive – purché gli oggetti inseriti nell’accessorio Varoma siano (secondo etichetta) passibili di sterilizzazione.

 sterilizzare ciucci e biberon con il bimby

Per sterilizzare ciucci e biberon con il Bimby si usa l’accessorio Varoma e la relativa funzione dell’elettrodomestico.

 

Il Varoma produce vapore (infatti in termini di utilizzo per cottura esso funziona come una vaporiera), il vapore, per parte sua, disinfetta naturalmente in ragione dell’elevata temperatura prodotta per trasformare l’acqua in vapore acqueo.

 

Sterilizzare ciucci e biberon con il Bimby, procedimento:

 

E’ sufficiente riempire il boccale di acqua fino alla sua metà, chiuderlo e montare sul Bimby l’accessorio Varoma.

All’interno del Varoma posizionate tutto ciò che intendete sterilizzare.

Ovviamente le bottigline del bebè (come qualsiasi altra cosa che vogliate sterilizzare) devono essere pulite. La sterilizzazione dei biberon, dei ciucci, dei giocattoli è cosa diversa dalla pulizia: prima si lava, dopo si sterilizza.

 

 

Una volta sigillato il Varoma col suo coperchio avviate l’elettrodomestico per 30 minuti, a velocità 1 e con temperatura Varoma.

 

Prima di aprire lasciate raffreddare per almeno 10 minuti.

 

Per massimizzare la disinfezione, nell’acqua posta nel boccale potete aggiungere mezzo cucchiaino da caffè di bicarbonato.

Il bicarbonato è un disinfittante naturale che non può assolutamente ledere alla salute del bebè, viene usato anche per una disinfezione a freddo e persino per il lavaggio delle verdure e della frutta (in questo caso gli alimenti vanno risciacquati ad acqua corrente prima del consumo).

 


Fonte immagine 123rf.com con licenza d’uso – ID Immagine : 40814880

Leggi anche

Seguici