Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Esplode un gonfiabile sulla spiaggia: bambina di 3anni muore

Esplode un gonfiabile su una spiaggia, bimba di 3anni muore. Le indagini sono in corso, l'esplosione (questo è certo) riguarda un trampolino a tenuta stagna.

Federica Federico

di Federica Federico

03 Luglio 2018

Esplode un gonfiabile sulla spiaggia, una bambina di 3 anni muore. L’incidente è accaduto domenica mattina a Gorleston, nella contea di Norfolk, in Gran Bretagna.

Esplode un gonfiabile sulla spiaggia, una bambina di 3 anni muore

I giornali italiani titolano: “esplode castello gonfiabile“, la prima esortazione è quella d’evitare ogni allarmismo avendo cura di inquadrare bene gli accadimenti. Ad esplodere non è stato un castello gonfiabile bensì un trampolino a tenuta stagna.

Esplode un gonfiabile sulla spiaggia, i fatti:

 

Matt Biggs, gestore di una società di noleggio di castelli gonfiabili di Nottingham, ha dichiarato alla stampa: “È assolutamente tragico quello che è successo alla bambina, ma non era un castello gonfiabile: era un trampolino a tenuta stagna. Un castello gonfiabile usa un flusso d’aria continuo e l’aria fuoriesce dalle cuciture, quindi non potrebbe esplodere.

Anche in Gran Bretagna, quest’incidente è stato erroneamente equiparato ad altri accadimenti relativi ai giochi gonfiabili:   

Robert Halfon, un deputato conservatore ha chiesto al Governo una valutazione relativa alla presenza dei gonfiabili negli spazi pubblici. Questo politico proviene da Harlow, nell’Essex, dove nel 2016 una donna settantenne ha perso la vita a causa di un castello gonfiabile che si è liberato dai suoi ormeggi.

Esplode un gonfiabile su una spiaggia: non era un castello e generalizzare o parlare dell’incidente in modo impreciso crea confusione e allarmismo.

Il gonfiabile che nel 2016 uccise quella donna non era ancorato bene; la tragedia di questo trampolino, invece, è cosa diversa, la causa dell’esplosione è in via d’accertamento, probabilmente a determinarla è stato il caldo eccessivo.

Ava-May, è questo il nome della bambina morta nell’esplosione del trampolino, si trovava in spiaggia con sua madre quando è rimasta vittima del fatale incidente.

Impossibile non cedere alla commozione dinnanzi al numero crescente di orsacchiotti e fiori lasciato sulla spiaggia intorno all’area recintata e messa sotto sequestro dalla polizia.

Esplode un gonfiabile sulla spiaggia, indagini in corso.

Roger Wiltshire , responsabile delle indagini, ha dichiarato: “I testimoni riportano un forte scoppio prima dell’incidente ma non sappiamo ancora cosa abbia causato l’esplosione“.

Leggi anche

Seguici