Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Harry è preoccupato per Meghan, troppa attenzione mediatica

Harry è preoccupato per Meghan - Lei sembra essere l'erede designata a sostituire Lady D. nel cuore del popolo. Tuttavia va protetta dall'attenzione morbosa della stampa.

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

07 Agosto 2018

Mentre molte testate giornalistiche alimentano le voci (per ora non comprovate da nessun fatto né conferma ufficiale) su una presunta crisi tra Kate e William d’Inghilterra, è vero, invece, che Harry e Meghan stanno affrontando un momento difficile: sono alle prese con la complessa gestione dell’immagine pubblica di Lei che, più ancora delle aspettative, catalizza un’attenzione massiva (se non morbosa).

Harry è preoccupato per Meghan

Harry è preoccupato per Meghan: Lui, estremamente protettivo e vuole tutelare Lei dall’attenzione dei madia.

 

Vuoi per il passato di Meghan, un’attrice già divorziata; vuoi per il comportamento affettuoso dei due, che spesso non tiene affatto conto dell’etichetta reale (ultimamente si sono baciati in pubblico a discapito di qualunque antico protocollo); vuoi per l’impegno umanitario della Markle o per la “lotta” tra Meghan e Kate; sta si fatto che tutti sembrano interessati ad ogni singolo atteggiamento, passo e sospiro della moglie di Harry.

meghan - diana

Rispetto a Kate, Meghan sembra molto più vicina al profilo (emozionale e pubblico) di Diana. Questa somiglianza fa sì che la moglie di Harry venga identificata come l’erede di Lady D.

Tuttavia una simile (e pesante) eredità non è solo un dono d’affetto. I sudditi traducono la simpatia in costante attenzione.

 

Così, quando un bottoncino del vestito di Meghan si slaccia, il mondo intero lo sa, le foto circolano velocemente e senza sosta, i commenti si spostano sul reggiseno di pizzo che diventa (in maniera eccessiva) addirittura un “incidente hot”.

Harry è preoccupato per Meghan
Allo stesso modo fa notizia il colore del vestito del battesimo di George e la mano stretta al marito, come il modo in cui si siede o gli sguardi scambiati con la Regina.

 

Harry è preoccupato per Meghan perché tutto questo clamore non gli piace, almeno non più. Abituato alla stampa e alle sue intromissioni nella vita regale, Harry è considerato uno dei membri della corona inglese più indifferente ai chiacchiericci giornalistici, tuttavia, in questo momento, sente il dovere di tutelare la moglie.

 

I primi a rendersi conto che Meghan Markle si stava progressivamente allontanando dalla stampa sono stati i giornalisti accreditati, cioè quelli tradizionalmente più vicini alla famiglia reale.

Richard Palmer dell’Express ha dichiarato: Rispetto a prima, noi giornalisti siamo tenuti sempre più lontani da Meghan Markle […] se non riusciamo a sentire cosa dice, non potremo scrivere che dei suoi abiti e dei suoi look, come succede con Kate Middleton.

 

Harry è preoccupato per Meghan: affinché venga tutelata è bene che la stampa sappia il meno possibile e veda ancora meno di ciò che sa.

 

I vestiti prima o poi annoiano. Forse, proprio per questa esigenza di riserbo (fortemente avvertita dopo il grande scalpore del bacio alla Sentebale Polo Cup), i Duchi del Sussex si sono momentaneamente trasferiti in una grande fattoria in affitto: il Great Tew Estate nelle Cotswolds.

 

Ufficialmente l’estate londinese è troppo calda, di fatto i due sono liberi dall’invadenza della stampa, sono in mezzo ai boschi protetti da un sistema di sicurezza che rende impossibile qualsivoglia intrusione.

 

Harry è preoccupato per Meghan: paragonata a Diana, sua moglia attira sempre più interesse collettivo.

 

Alla Sentebale Polo Cup, la competizione di beneficenza a favore dei bambini africani malati di AIDS, Meghan ha baciato Harry in pubblico. Questo gesto, che di per sè evoca amore, pur tradendo l’etichetta formale, ha ricordato Carlo e Diana e ha massimizzato il confronto proprio tra Meghan e Lady D.

 

Anche il papà di Harry, il principe Carlo nutriva una spiccata passione per il gioco del polo e Diana usava baciarlo come premio per le sue vittorie.

I nuovi duchi e i vecchi genitori, in particolar modo la compianta Diana, non possono quindi sfuggire al confronto.

 

Per quanto riguarda Kate, invece, la cosa più logica e probabile è che la sua tensione, quantomeno quella che le viene imputata dalla stampa, sia solo figlia della stanchezza di una giovane donna tre volte mamma.

Leggi anche

Seguici