Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Appello di Selvaggia Lucarelli: “Mia mamma è sparita”

Disperato appello di Selvaggia Lucarelli a tutti i suoi fans: la madre 75enne della blogger è sparita, allontanatasi dall’ospedale del centro di Vasto

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

14 Agosto 2018

Aggiornamento ore 13:00: revolcato l’ appello di Selvaggia Lucarelli.
 
La madre della blogger è stata ritrovata dai vigili del fuoco, era nei pressi di Monteodorisio. Sta bene e al momento non sembra aver risentito della notte trascorsa fuori, all’aperto. Post di ringraziamenti in calce all’articolo.

 


 

“Ho un annuncio importante”.

Inizia così l’ appello di Selvaggia Lucarelli pubblicato sul suo profilo Facebook ieri, lunedì 13 Agosto, poco dopo le ore 22:00.

La blogger è attualmente in vacanza in Perù ma si è attivata attraverso i social per ritrovare la madre scomparsa ieri pomeriggio a Vasto, comune abruzzese della provincia di Chieti.

 

Appello di Selvaggia Lucarelli: “Mia mamma è sparita”.

Appello di Selvaggia Lucarelli: “Mia mamma è sparita”

“Mia mamma è in Abruzzo, a Vasto. Oggi pomeriggio (13 Agosto 2018 – ndr) alle 14,00 è andata all’ospedale del centro di Vasto perché si era fatta male a un gomito. L’hanno fasciata e lasciata in una stanza per fare una risonanza. Mio padre si è allontanato. Mia mamma non ha mai fatto quella risonanza e da quel momento è sparita. Soffre di Alzheimer, non si era mai persa”.

Così continua il disperato appello di Selvaggia Lucarelli, un post attraverso il quale il giudice di “Ballando con le stelle”, purtroppo lontana dall’Italia, sta raccogliendo aiuti e segnalazioni utili al ritrovamento della madre.

“Le telecamere hanno visto mia mamma uscire dall’ospedale alle 14,10. Poi mi sono arrivate varie segnalazioni, le ultime due in via Luigi Cardone località Sant’Antonio alle 15,20 circa, quindi a 2 km circa dall’ospedale. Da quel momento nessuno l’ha più vista. Era comunque la strada per Cupello (dove abbiamo una casa), quindi ha tentato di tornare a casa”.

L’ appello di Selvaggia Lucarelli è correlato di due foto al fine di agevolare l’identificazione della donna.

La prima è uno scatto “posato” mentre l’altra, quella a destra del post, è l’immagine ripresa da una telecamera di sorveglianza non distante dall’ospedale. Qui è possibile notare l’assenza della fasciatura che, con molta probabilità, la donna si è tolta mentre si allontanava dal nosocomio.

Appello di Selvaggia Lucarelli: “Mia mamma è sparita”

Nell’ appello di Selvaggia Lucarelli, che tra i commenti precisa che la madre, Nadia Agen, nonostante i suoi 75 anni, cammina molto e quindi non esclude che possa aver fatto diversi chilometri, è anche riportato il numero di telefono del fratello.

“Se avete segnalazioni, scrivetemi. Al momento la stanno cercando polizia, carabinieri, vigili del fuoco, protezione civile, privati cittadini. Contiamo di trovarla, ritengo sia rimasta in zona Sant’Antonio, ma le ore passano. Se avete notizie, il numero di mio fratello Fabio: 392 0934121. Vi prego di NON CHIAMARLO se non per cose molto importanti”.

 

Speriamo venga ritrovata al più presto.

 

 
 

Leggi anche

Seguici