Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Bimba finge di partorire: mamma orgogliosa la filma

Una bimba finge di partorire mentre è sola nella la sua stanza, la mamma incinta, emozionata per quel particolare momento, la filma di nascosto (Video)

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

13 Settembre 2018

Una mamma sente degli strani rumori, molto simili a dei gemiti, provenire dalla cameretta di sua figlia di 4 anni. Sorpresa scopre che la bimba finge di partorire e decide di filmare di nascosto quello che lei stessa definisce un dolce ed emozionante momento.

 

Bimba finge di partorire: mamma orgogliosa la filma.

Bimba finge di partorire: mamma orgogliosa la filma

Siamo a Frisco, città americana situata tra le contee di Collin e Denton nello Stato del Texas. La protagonista del video, girato lo scorso agosto, è la piccola Adelaide Garvin, una bambina di soli 4 anni.

A catturare le immagini è sua madre Christi, incinta di 14 settimane del suo secondo figlio, rimasta letteralmente affascinata da ciò che stava facendo la primogenita.

 

Come si evince dal filmato allegato in calce a questo scritto, la bimba finge di partorire un orsacchiotto strategicamente posizionato sotto la sua maglietta. I gemiti e i gridolini che si odono imitano quelli di una gestante in procinto di dare alla luce la sua creatura.

Colpita dal comportamento della sua bambina, Christi ha voluto immortalare quel particolare momento, raccontando alla stampa straniera i motivi che la spingono ad essere così orgogliosa di sua figlia.

“È stata la cosa più carina di sempre. Lo farebbe per tutto il giorno – racconta la mamma di Adelaide – Adora avere un bambino nella pancia come la sua mamma. Questa è la prima volta che la vedo imitare il travaglio, ma sono sicuro che non sarà l’ultima”.

 

Per la donna non è assolutamente strano vedere che la bimba finge di partorire, al contrario è la dimostrazione del suo già manifesto interesse verso l’argomento maternità.

Bimba finge di partorire: mamma orgogliosa la filma

Christi spiega che la piccola è rimasta affascinata dall’argomento gravidanza quando una delle sue insegnanti era in dolce attesa, interesse che prosegue ancora oggi nel vedere insieme ai suoi genitori i video che mostrano come avviene il parto.

“Insegnare ad Adelaide le cose sulla gestazione e sui bambini è stata una delle più grandi benedizioni di questa gravidanza” ha dichiarato la donna.

Per lei infatti, vedere che la bimba finge di partorire in modo così realistico le ha permesso di capire che la piccola sta apprendendo i suoi insegnamenti.

Adelaide ha problemi di udito ma, avendo ricevuto una diagnosi tardiva, non è ancora in grado di esprimersi in modo corretto o di utilizzare perfettamente la lingua dei segni americana (ASL – American Sign Language).

“È così bello vederla eccitata per quello che sta per accadere – afferma Christi – Perché il suo linguaggio e la sua ASL non sono sviluppate al punto tale che lei possa riferire ciò che sta imparando. Osservandola mentre finge il parto mi fa capire che lei sta afferrando ciò che le stiamo insegnando”.

Chi osserva per la prima volta il filmato nel quale la bimba finge di partorire può essere portato a pensare che tutto ciò sia alquanto prematuro per una 4enne, ma non Christi. Per lei quella recita rappresenta un modo per comprendere la gioia e l’interesse verso la gravidanza che la sua bambina non riesce a comunicare con le parole.

 

 


 

Nota per il lettore l’immagine di copertina è meramente illustrativa. Fonte immagini 123rf.com con licenza d’uso.

Leggi anche

Seguici