Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Chiara Ferragni: lobo dell’orecchio lacerato, il dottore lo ricuce

Chiara Ferragni si sottopone a un piccolo intervento ambulatoriale al lobo dell'orecchio: un orecchino troppo pesante ha lacerato uno dei sui fori. (FOTO pubblicate su instagram Stories)

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

11 Ottobre 2018

Chiara Ferragni si è sottoposta a un piccolo intervento ambulatoriale al lobo d’un orecchio (il destro), lo ha rivelato nelle suo stories Instagram.

 

La fashion blogger spiega la vicenda nel dettaglio mostrando anche le immagini del suo lobo, evidentemente bisognoso di una piccola ricucita.

Chiara Ferragni lobo orecchio

Chiara Ferragni – immagine Instagram

Chiara Ferragni, intervento al lobo dell’orecchio.

 

My lobe broke because of a heavy earring and now I need to have it stitched“, scrive la Ferrgni in didascalia ad una foto dove si vede il dettaglio dell’orecchio lesionato.

 

 

Ecco, in sintesi, cosa è accaduto: un orecchino eccessivamente pesante ha letteralmente “strappato” il lobo della Ferrigni, la cartilagine, già forata per indossare i monili, ha ceduto. Non si tratta di un foro inferiore, cioè posto sulla parte più ampia del lobo, ma del quinto buco dell’orecchio posto sulla parte più stretta e alta dello stesso.

 

I delatori potranno dire che Chiara Ferrigni posta di tutto, si può, volendo, fare polemica su ogni cosa e su ogni condivisione social, tuttavia questa non è una condivisione infruttuosa: la cura dei lobi delle orecchie non è una questione secondaria (sono fragili ed esposti a lacerazioni o infezioni), eppure molte donne non ne hanno affatto. La trascuratezza va dalla scelta dell’età del primo foro alle orecchie sino alla gestione dei monili per peso.

 

Fori alle orecchie troppo precoci portano a un allungamento del piccolo buchino verso il basso.

Prima di una certa età (8\10 anni circa) la cartilagine è ancora immatura (ovvero è ancora troppo morbida), a causa di ciò, forare precocemente le orecchie espone al rischio che sul lobo si crei quella non estetica virgoletta rappresentata da un foro dilatato e tendente verso terra.

 

 

D’altra parte il foro può dilatarsi anche in età matura e per effetto dell’uso di pendenti troppo pesanti. La conseguenza estrema in cui è incorsa Chiara Ferragni deve essere un monito a prevenire lesioni similari.

Leggi anche

Seguici