Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Giostra della morte: 11enne vittima del folle gioco

Un 11enne è stato ricoverato in ospedale a seguito delle gravissime lesioni riportate a causa di un folle “gioco” che spopola tra gli adolescenti, la giostra della morte

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

06 Novembre 2018

Si chiama Roundabout of Death, letteralmente tradotta in Giostra della Morte, e rappresenta una delle pericolosissime e purtroppo diverse folli mode adolescenziali che spopolano attraverso il web.

Riprodotte anche nella vita reale, queste manie rischiano di provocare serissimi danni a chi le subisce, come accaduto al giovanissimo Tyler la cui madre ha voluto lanciare un importante appello.

 

Giostra della morte: 11enne vittima del folle gioco.

 
Giostra della morte: 11enne vittima del folle gioco

“ATTENZIONE – IMMAGINI FORTI. A tutti i blogger di YouTube che continuano a pubblicare scherzi pericolosi che sembrano divertire i ragazzini di 11 anni, questo è il risultato di questa sera, quindi smettetela di postarli. Mio figlio è ricoverato al Queens Medical Center per le gravi lesioni riportate. Le sue ferite sono talmente rare che il personale medico ha dovuto effettuare varie ricerche prima di capire come curarlo”.

Con queste parole Dawn Hollingsworth ha introdotto le foto scattate al figlio durante il suo ricovero ospedaliero e postate il 13 settembre scorso sul proprio profilo Facebook.

Vittima del gioco della Giostra della morte, Tyler Broome ha rischiato davvero di perdere la vita a causa di una sciocca quanto pericolosissima moda che, insieme a molte altre, spopola in rete.

 

Stando ad una prima ricostruzione dei fatti effettuata dalla polizia del Nottinghamshire e riportata sui giornali locali, il 12 settembre scorso l’11enne si trovata insieme ad un amico al parco giochi Ashvale Park di Tuxford, villaggio inglese del distretto di Bassetlaw del Nottinghamshire.

Mentre era seduto al centro di una giostra per bambini, di quelle che girano in tondo grazie ad una spinta, Tyler è stato avvicinato da un gruppo di adolescenti più grandi di lui, uno dei quali in sella ad una moto, che non conosceva.

Questi gli hanno ordinato di non muoversi perché volevano ricreare la Giostra della morte (Roundabout of Death).

 

Come si evince dal filmato che la signora Hollingworth ha inserito nel suo post Facebook, il ragazzo con la moto, forse 17enne, ha ricreato quell’assurdo e folle scherzo visto su YouTube; in pratica ha  messo la ruota del proprio mezzo sulla giostra e, accelerando, ha fatto in modo che questa girasse a gran velocità.

Una volta fermato il tutto, e dopo aver constatato che Tyler fosse privo di sensi, i ragazzi lo hanno lasciato svenuto sulla giostra senza prestargli il minimo soccorso.

“Un ragazzo perbene che conosco solo come Liam, e che vive a Tuxford, è entrato nel parco, ha visto mio figlio che giaceva a terra e ha chiamato un’ambulanza – ha raccontato Dawn – Liam ti ringrazio tanto, dal profondo del mio cuore”.

 

Trasportato immediatamente al Queen’s Medical Center, a Nottingham, le condizioni di Tyler sono apparse sin da subito molto gravi, il ragazzo ha rischiato di perdere la vita a causa della Giostra della morte.

 
Giostra della morte Roundabout of Death
 

“Non riconoscevo il mio bambino, era sul punto di avere un ictus – ha spiegato la signora Hollingworth – I medici non avevano mai visto nulla di simile, mi hanno chiesto il permesso di scattargli delle foto mentre il medico che l’aveva in cura mi ha detto che voleva scrivere un articolo per la rivista medica”.

La donna ha poi spiegato che la testa di suo figlio era completamente gonfia a causa della rottura di molti vasi sanguigni. Anche i suoi occhi erano pieni di sangue e nessuno poteva dire con certezza quali sarebbero potuti essere i danni cerebrali da lui subiti.

Tutto questo è dovuto alla forza G (G è il valore dell’accelerazione di gravità) che, in base alla massa corporea, determina il peso che una persona esercita verso il suolo terrestre. Nel caso del gioco della Giostra della morte, l’elevata velocità ricreata dalla ruota della moto può creare una forza G solitamente tollerata solo da persone allenate a sopportarla come i piloti da combattimento e gli astronauti.

“Ho postato questo video nella speranza che i giovani ragazzi vedano tutto questo e NON ripetano questo gioco. Potrei facilmente perdere mio figlio stasera e voglio che nessun genitore viva quello che è accaduto a noi questa sera”.

Queste le motivazioni che hanno spinto Dawn a rendere pubbliche le foto di suo figlio, sensibilizzare i giovani sulla pericolosità di questi “scherzi” ed informare i loro genitori dell’esistenza di assurde mode come il Roundabout of Death (Giostra della morte) affinché possano spiegare ai giovani le conseguenze di tutto questo.

Purtroppo non vi sono ulteriori aggiornamenti sulle condizioni di salute del giovane Tyler, le ultime notizie date risalgono al 22 settembre scorso quando, attraverso alcuni commenti rilasciati sotto il suo stesso post, Dawn ha fatto sapere che il figlio era tornato a casa.

 

 
 

Fonte: Independent

 


 

Fonte immagini 123rf.com con licenza d’uso – ID Immagine: 30225510 

Leggi anche

Seguici