Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Avere una sorella: 10 buoni motivi

Avere una sorella vuol dire avere una confidente, un'amica che non consce invidia, un porto sicuro e una "gemella d'anima" che ti dirà sempre solo la verità.

Federica Federico

di Federica Federico

18 Novembre 2018

Tutte le figlie femmine meriterebbero di avere una sorella perché tra donne – sorelle, che condividono sangue e famiglia, si crea una speciale fratellanza (anzi sorellanza) che nella vita diventa forza, coraggio e felicità. Diciamo subito che tutti i legami familiari possono essere intimi e complementari, anche quelli tra fratelli maschi oppure tra fratelli e sorelle, tuttavia due donne – sorelle possono essere “gemelle d’anima” per tutta la vita.

avere una sorella, figlie femmine

10 buoni motivi per avere una sorella:

 

  1. le sorelle saranno amiche per sempre;
  2. una sorella non avrà mai paura dell’amore che prova per l’altra e nessuna circostanza della vita la farà desistere dai suoi sentimenti;
  3. le sorelle sono pronte a scambiarsi qualsiasi cosa;
  4. solo chi ha una sorella diventa mamma due volte: dei suoi figli e dei suoi nipoti;
  5. non c’è persona al mondo che conosca le dinamiche familiari meglio di una sorella, è per questo che può essere giudice, porto sicuro, consigliera e paciere allo stesso tempo;
  6. una sorella apre il cuore dell’altra sempre a nuove prospettive e non conosce invidia;
  7. avere una sorella significa trovare sempre una porta aperta (senza nemmeno bisogno di bussare);
  8. una sorella non ha mai paura di perdere se stessa quando accompagna l’altra nella vita;
  9. avere una sorella vuol dire poter contare su qualcuno che fortemente crede in te;
  10. una sorella è la custode dell’amore familiare, con lei basta solo uno sguardo.

 

10 buoni motivi per avere una sorella: le sorelle saranno amiche per sempre e non negheranno mai l’amore profondo che provano l’una per l’alta.

 

L’amicizia tra sorelle nasce sin dalla gravidanza della mamma: la sorella maggiore immagina come sarà la sua compagna di giochi e per lei prepara un nido accogliente.

 

In questo senso è auspicabile che tutte le mamme coinvolgano i figli maggiori nella nascita di fratelli e sorelle. La buona accoglienza è principio di un buon rapporto.

 

Nei lunghi anni della vita la sorellanza diventa un legame di compartecipazione e complicità, è accettata e accolta anche dai mariti che la percepiscono come naturale e legittima.

 

Non è un pregiudizio di genere ma una realtà il fatto che una cognata tenda ad ammettere con più difficoltà che il suo “fratellone”, sempre presente e protettivo, smetta di essere padre, confidente e guardia del corpo, semplicemente perchè ama un’altra donna e sposta su di lei parte delle attenzioni familiari. Allo stesso modo una moglie è tendenzialmente più gelosa della propria intimità e dei propri spazi col marito restando, dunque, meno propensa ad ammettere “interferenze della famiglia d’origine“.

 

cognati, come i mariti, sono, invece, più capaci di accogliere e concepire l’eternità del rapporto di sorellanza non interferendo negativamente con esso.

 

10 buoni motivi per avere una sorella: le sorelle sono pronte a scambiarsi qualsiasi cosa, dalle emozioni alle chiavi di casa.

 

Da bambine si tratta dei giocattoli, poi si passa ai vestiti e si finisce con l’essere le seconde mamme dei nipoti: le sorelle (eccetto il compagno – marito) si scambiano la vita, ovvero tutto.

 

Soprattutto rispetto ai figli, questo scambio (che spesso diventa persino aiuto materiale) è tipico delle sorelle.

avere una sorella, zia e nipote

Le zie da parte di madre sono spesso delle mamme in seconda, riescono ad avere lo stesso “profumo” della mamma e, pur restando più permissive, sono alleate preziose nella crescita e nell’educazione.

 

10 buoni motivi per avere una sorella: le sorelle, più di chiunque altro, conoscono le dinamiche familiari e possono interpretarle alle perfezione.

 

Una sorella che non prova invidia, che non sia alimentata da tensioni familiari e che sia sincera, è e resterà sempre il miglior giudice nelle dispute familiari: conosce tutti e nutre per chiunque un pari amore.

 

Nella donna, più che nell’uomo, c’è, per natura, un’innata capacità ad aprirsi all’altro per accoglierlo: la donna è colei che accoglie il figlio e tutto il suo amore, allo stesso modo è in grado di accogliere chi nella famiglia ha bisogno di affetto e conforto.

 

Io non ho conosciuto mia suocera, ma di lei conservo un ricordo “riportato” a me proprio dalle sorelle e dai fratelli, come dalle nipoti: lei era la sorella della pace e dell’unione familiare. Questo è un ruolo squisitamente femminile, attiene allo spirito materno della donna e alla sua capacità di essere mamma di tutti quelli che ama.

 

In questo senso la sorella è colei che sa accogliere, aprendo nuove possibilità, facendo luce su diverse prospettive e amando senza riserve, sino a trovare una soluzione a tutto.

 

10 buoni motivi per avere una sorella: ti sarà sempre accanto e d’aiuto.

 

Anche quando la vita “allontana” due sorelle (perché sta nell’ordine delle cose che a un certo punto di un percorso le sorelle costruiscano ciascuna una propria vita, una casa e un’identità familiare personale), una sorella rappresenta sempre “una porta aperta”, un nido, un posto sicuro.

Avere una sorella sicurezza nella vita

Dalla sorella si va senza sovrastrutture, senza un perché, senza che sia necessario avvisare o che occorra un motivo, da lei si è chiamati e attratti per un richiamo naturale: il sangue e l’amore. E’ per questo stesso richiamo o legame che nessuna sorella avrà mai paura di accompagnare l’alta nel percorso della vita e attraverso le difficoltà.

 

Due sorelle insieme non si perdono mai, piuttosto si salvano l’un l’altra.

 

In questo equilibrio affettivo, fatto di supporto e sostegno, gioca un ruolo fondamentale la conoscenza: ogni sorella conosce il potenziale dell’altra e sa come stimolarlo, come evocarlo, come utilizzarlo. In questo senso avere una sorella rende persone migliori.

Ed è per questa ragione che tra sorelle basta anche solo uno sguardo!

 


Fonte immagini 123Rf con licenza d’uso – immagine Facebook diritto d’autore: altanaka / 123RF Archivio Fotografico

Leggi anche

Seguici