Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Ilenia Lazzarin mamma: la prima foto del figlio

Ilenia Lazzarin, nota al grande pubblico come Viola Bruni della soap opera televisiva "Un Posto al Sole", è diventata mamma: la prima foto del figlio Instagram.

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

03 Gennaio 2019

Circa un anno fa, Ilenia Lazzarin era già diventata mamma, ma solo nella finzione, ovvero nei panni di Viola Bruni della soap televisiva di “Un Posto al Sole”: per incarnare la storia di maternità del suo personaggio aveva indossato un cuscino sempre più grande sino al parto.

 

Rispetto a questa esperienza, Ilenia Lazzarin, oggi mamma nella vita reale, ha dichiarato:

 

Quando recitavo ero emozionata , non potevo non pensare che prima o poi al posto di quel cuscino poteva esserci un pancione vero. È una delle cose più belle che succedere: i figli non arrivano per tutti.

 

A Lei e a suo marito, Roberto Palmieri, è successo veramente e ora sono genitori.

Ilenia Lazzarin mamma

A cavallo di Capodanno Ilenia Lazzarin  è diventata mamma.

 

Il fiocco nascita è azzurro e già è pubblica, per la gioi degli ammiratori, la prima foto di Raoul, postata su Instagram direttamente dalla Clinica Ruesch di Napoli. Ilenia ha scritto sul social:

 

Anno nuovo, vita nuova. Noi l’abbiamo preso in parola, questo è il regalo più bello del mondo.

 

Ilenia lazzarin mamma

Ilenia Lazzarin (fonte immagini Instagram)

 

Ilenia Lazzarin e mamma, 36 anni compiuti a settembre, l’attrice non aveva mai celato il suo desiderio di mettere su famiglia.

Qualche anno fa ha trovato l’amore, grazie alla collega Claudia Ruffo ha conosciuto suo marito e ora la maternità corona un sogno e rinsalda un legame che prende il nome di famiglia intorno al bene più grande: Raoul.

 

Ilenia Lazzarin ha, come Viola Bruni, un posto speciale nel cuore dei napoletani:

 

nacque 36 anni fa in un piccolo paese in provincia di Milano da cui, poi, si trasferì nella campagna piemontese; ha incominciato a recitare a 16 anni per non smettere mai più.

 

Poco prima di diventare mamma ha immaginato il suo ruolo genitoriale, come anche quello del neo papà, prendendo come termine di paragone l’educazione del cane, del resto non si dice a caso che gli animali domestici siano come figli:

 

Che mamma sarò? Molto rigida, come con il mio cane. Si chiama Perché : sono sempre attenta un non viziarlo e ci tengo che sia sempre educato.

Roberto invece (riferendosi al marito, ndr) è molto più permissivo e amorevole.

 

Va detto, ad onor del vero, che nessuna traccia educativa si può disegnare con tanta facilità prima che un bambino venga alla luce e prima che la vita quotidiana ci metta dinnanzi alle scelte della genitorialità. Ciò che, al contrario, possiamo pre-considrare e prima valutare è l’affidamento al nostro cuore di mamme e papà:

 

seguiamo l’empatia e l’istinto, ispiriamoci alla parola e all’amore, tracciamo regole serene e chiare, non equivoche innanzitutto per noi stessi (come singoli e come coppia), rinunciamo ad aver paura delle fragilità e delle debolezze e confidiamo nella tenerezza.

 

Del resto è la tenerezza il primo messaggio che i neonati portano alle mamme, lo conferma anche la foto si Ilenia Lazzarin e del suo bebè.

 

Leggi anche

Seguici