Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Elisabetta Canalis, cacciata da un taxi a Berlino: non viene riconosciuta

di Mamma Giò

01 Novembre 2011

canalis cacciata da un tassista a berlinoElisabetta Canalis … chi è?

Simpatica disavventura da perfetto copione da candid camera per la nostra Elisabetta Canalis; non viene riconosciuta da un tassista berlinese che la fa scendere dalla sua auto, insieme al suo nuovo fidanzato, perché la corsa è già prenotata da un altro cliente. Ebbene sì, l’ex velina ed il suo compagno, l’attore americano, star di True Blood Mechad Brooks, ospiti della capitale tedesca, erano usciti dall’albergo per visitare il celebre Pergamon Museum. Il portiere dell’albergo era stato così premuroso nei confronti della coppia, che a loro insaputa, aveva chiesto ad un passeggero salito sul taxi, di cedere il posto all’ex fidanzata di George Cloney. L’autista che con tutta probabilità non hacanalis cacciata da un tassista a berlino riconosciuto i due vip, ha invece, chiesto loro di scendere dall’auto, in quanto prenotata da un altro cliente. La Canalis è scesa dall’auto sorridente nonostante la piccola défaillance ed a farle dimenticare il piccolo “inconveniente”,  è stato il fascino del museo berlinese. “Eli”, ne è rimasta talmente colpita che ha subito caricato delle foto della visita, sul suo profilo personale di Twitter. “Sto vedendo l’incredibile Pergamonmuseum a Berlino. Vorrei vedere tutti i musei della città”, ha poi ‘twettato’.

I tabloid britannici parlano di lei e raccontano che la sua visita a Berlino sarebbe finalizzata al sostegno dell’amico-stilista Roberto Cavalli, che riceverà la nomina di “Uomo dell’anno” ai premi dell’edizione tedesca della rivista maschile GQ.

Chissà se il tassista avrebbe riconosciuto Elisabetta se fosse stato George ad accompagnarla..

Leggi anche

Seguici