Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Maltempo Napoli: rinviata Napoli – Juventus

Federica Federico

di Federica Federico

06 Novembre 2011

Maltempo Napoli: rinviata Napoli - Juventus dopo vertice in prefetturaMaltempo a Napoli, rinviata Napoli – Juventus dopo vertice in prefettura.

La pioggia mette in ginocchio anche Napoli. Napoli e la sua provincia spesso vivono situazioni di criticità a causa del maltempo, sovente ne risente la viabilità ed i manti stradali non di rado si feriscono; questa volta, però, la città del sole vive una situazione di particolare allarme che si estende a tutta la zona del vesuviano e in queste ore coinvolge pure la penisola sorrentina verso la quale la perturbazione si sta spostando. Il cattivo tempo sta raggiungendo anche l’avellinese.

Al momento la provincia – nella zona tra Napoli e Sorrento – non è flagellata dalle piogge, anzi c’è un pacato sole che riscalda una giornata incominciata con una vera tempesta d’acqua, dopo una nottata di forti ed incessanti piogge.

È raccomandato ai cittadini di effettuare solo gli spostamenti strettamente necessari e di farlo con le debite cautele.

Maltempo Napoli: rinviata Napoli - Juventus Ad Arco felice il maltempo è stato causa di una morte violenta: un uomo di 50 anni è deceduto schiacciato da un pino secolare che, divelto, dalla tempesta è caduto su una vettura all’interno della quale il mal capitato leggeva il giornale.

A Saviano 12 famiglie sono state precauzionalmente  allontanate dalle loro abitazioni; Pompei e Scafati restono in stato d’allerta.

 

La partita Napoli – Juventus è stata rinviata, la decisione presa in prefettura dopo un vertice urgente e straordinario.

Maltempo Napoli: rinviata Napoli - Juventus dopo vertice in prefetturaIl rinvio della competizione calcistica Napoli – Juve è stato deciso soprattutto per evitare possibili e gravi problemi di viabilità, infatti il sottopasso nei pressi dello Stadio San Paolo è stato chiuso; tenendo conto che la competizione calcistica avrebbe attirato 60mila tifosi circa anche solo il limite del sotto passo sarebbe bastato a congestionare la città, figurarsi, poi, l’associazione con possibili piogge violente.

La protezione civile raccomanda attenzione e chiarisce che potrebbero verificarsi perturbazioni inaspettate, serie e non prevedibili. Tali moti di pioggia potrebbero provocare improvvise criticità, massima attenzione in questo senso è rivolta ai piani terra per pericolo allagamenti.

Le piogge notturne hanno determinato la chiusura di alcune linee della metropolitana:maltempo napoli metropolitane guaste

al momento non sono in uso le stazioni Dante e Museo della Linea 1 della metropolitana; è ridotta la circolazione sulla tratta Vanvitelli-Piscinola; è stata chiusa la seconda uscita di Battistello Caracciolo della stazione di Salvator Rosa.

 

 

 

Leggi anche

Seguici