Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Policlinico Gemelli Tbc: tes per i nati nel 2010

Licia

di Mamma Licia

14 Novembre 2011

tbc gemelli test piccoli nati 2010TBC al Gemelli. Interviene il Consiglio di Stato

In merito alla vicenda che l’estate scorsa ha coinvolto il Policlinico Gemelli dei bambini trovati positivi ai test della TBC, il Consiglio di Stato si è pronunciato modificando l’ordinanza del Tar che il 29 settembre scorso, accogliendo le richieste del Codacons, aveva stabilito di estendere i controlli su tutti i bambini nati nel Policlinico nel corso di tutto il 2010, ritenendo non motivato il fatto che i controlli si limitassero solo ai neonati venuti al mondo nel 2011.

Nell’ordinanza del Consiglio di Stato si legge che, ad oggi, risulta «accertato un solo caso di infezione fra i bambini nati nel corso del 2011», e dato che, nel frattempo, «sono stati effettuati numerosi test fra i bambini nati anche nel 2010 senza l’accertamento di altri casi di sicura contrazione dell’infezione», la decisione del Tar deve essere modificata «nel senso che i test di controllo dovranno essere effettuati su base volontaria su tutti i bambini nati nei tre mesi antecedenti la data di nascita della bambina risultata affetta da Tbc [cioè fino a dicembre 2010], e, nel caso fossero accertati ulteriori casi di positività, anche nei confronti dei bambini nati nei tre mesi precedenti l’ultimo caso d’infezione eventualmente accertato».

Soddisfatta di questa decisione la presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, che sottolinea quanto fossero state corrette le azioni messe in campo dalla Regione stessa.

Più cauto il Codacons che, sebbene anch’esso soddisfatto dell’ordinanza del Consiglio di Stato, ha dichiarato che vigilerà comunque affinché questa decisione venga effettivamente eseguita.

 

Leggi anche

Seguici