Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Scaldabiberon: preparare il latte al bambino

Daniela

di Mamma Daniela

04 Luglio 2010

Una delle attività preferite del nostro bambino,oltre a dormire e giocare,  è sicuramente mangiare.

E a chi piacerebbe un piatto freddo o al contrario troppo caldo?

In commercio per fortuna esistono dei prodotti  che ci aiutano ad organizzare al meglio la nostra vita di mamma e a soddisfare le esigenze del nostro bambino. Tra questi lo scaldabiberon!

Lo scaldabiberon è un piccolo elettrodomestico, in grado di scaldare il latte per i nostri bambini  in pochi minuti o addirittura secondi!

Al momento dell’ acquisto dobbiamo valutare bene quello che più si adatta alle nostre necessità ,anche perché dal suo buon uso dipenderà  come mangerà il nostro piccolo,e  dire che scalda solo il latte, è riduttivo. Infatti gli ultimi modelli,permettono di scaldare anche i vasetti di omogeneizzato,le pappe e altro.

Il classico scaldabiberon permette di scaldare alla giusta  temperatura il latte per il bambino,e questo lo pone  tra gli acquisti indispensabili da fare. Perché?

Primo perché scalda il latte o la pappa in pochissimo tempo,poi utilissimo la notte (ma anche di giorno)quando il bambino si sveglia in lacrime reclamando il suo latte, in viaggio,durante le uscite domenicali, ogni volta che siamo fuori casa, e il nostro bambino ha fame. Infatti quasi tutti gli scaldabiberon, sono dotati di una presa e di un adattatore da inserire nell’accendisigari dell’ auto,dandoci la possibilità di soddisfare i bisogni del nostro piccolo in ogni momento.

Ve ne sono di tante tipologie,all’apparenza tutti uguali,ma ognuno con delle caratteristiche differenti. Scopriamoli insieme.

Alcuni modelli sono dotati di un vano refrigerante che consente di avere sempre pronti  2 biberon, pieni di latte, alcuni hanno il cestello separabile e da usare come contenitore termico. Un altro modello, permette di scaldare biberon e pappine,conservandone la temperatura grazie a dei dispositivi; molto utili quelli che sono sterilizzatore e scalda biberon tutto in un unico apparecchio; altri scaldano più velocemente di altri; L’universale invece è compatibile con tutte le forme di biberon,quello da viaggio semplicissimo da usare.

Insomma,…la scelta è vasta,dobbiamo solo valutare quello che è meglio per noi e per il nostro bambino.

Prima di comprarlo:

  • Ricordate che i soldi spesi per l’acquisto di uno scalda biberon è un ‘investimento. Dargli il latte ad una temperatura sbagliata potrebbe causare problemi intestinali,oltre che  il rischio di ustioni e scottature.
  • Spesso viene regalato da parenti o amici. In questo caso aiutateli nella scelta,è inutile avere uno scalda biberon da viaggio se poi i vostri spostamenti sono pochi o nulli.
  • Informatevi  sempre sulla compatibilità con il maggior numero di marche,alcuni infatti richiedono solo quelli della stessa marca.
  • Prima di acquistarlo valutate bene gli spazi a disposizione,optando magari per un articolo che vi permetta oltre che di scaldare il biberon,di riscaldare pappe e sterilizzare.
  • Il termostato di sicurezza e lo spegnimento automatico sono caratteristiche che non vanno sottovalutate.

Un piccolo elettrodomestico pratico e facile da usare, adatto in ogni momento della giornata.

Leggi anche

Seguici