Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Mercatini Natale 2011: Torino

Simona

di Mamma Simona

29 Novembre 2011

MERCATINO NATALIZIO: TORINO torino mercatino 2011 casetta di via Borgo Dora

A partire dal 2 dicembre fino al 23 l’antico Borgo Dora di Torino muta veste e si addobba con festoni natalizi.

Mercatini Natale 2011: TorinoIl borgo degli stracci di Torino, una delle zone “in” della città, con i suoi negozi di pregio, ristoranti dalla cucina regionale e locali, verrà allestito nei suoi 150mila metri quadri con 50 chalets in piazza Borgo Dora e un centinaio di bancarelle nel Cortile del Maglio, un’area sarà dedicata a una esposizione di presepi curata dal Gruppo amici del Presepe di Moncrivello.

Nelle vie del Borgo Dora saranno presenti numerosi banchetti a tema, voluti e sostenuti da varie associazioni del luogo; articoli di moda, vintage, oggetti d’arte, manufatti di arredo, strumenti musicali d’altri tempi, dischi in vinile, utensili e prodotti alimentari tipici piemontesi.
Gli stand ospiteranno espositori provenienti da varie città italiane (Bologna, Alessandria, Genova, Aosta, Foggia, Milano, Novara) e straniere come San Pietroburgo, Betlemme, Lima, ma anche rappresentanze dalla Finlandia, Francia e Giappone.
Le merci proposte toccheranno diversi ambiti: oggetti per la casa in vari materiali (vetro, ceramica, legno), stoffe impreziosite da richiami, maglioni dalle manifatture e provenienze nordiche, cappelli Mercatini Natale 2011: Torinoin feltro, originali candele in cera, vasi particolari ma anche articoli natalizi come presepi, decorazioni per alberi di Natale e addobbi vari.
Gli amanti della buona tavola potranno rifarsi occhi e palato degustando e comprando i prodotti tipici della tradizione della buona tavola piemontese, calabrese, della Basilicata e della Sardegna: formaggi DOP, miele, vino, dolci, funghi, cioccolato.
Per gli irriducibili del “dolce” un’intera area verrà adibita alle leccornie: oltre a dolci tipici del posto, fonduta di cioccolato, crepes, zabaglioni, ciambelle, bomboloni accompagnati da vin brulè.
E per chi volesse assaggiare la cucina tipica piemontese: agnolotti e brasato al barolo, bagna cauda, gnocchi al Castelmagno!

torino presenza del mercato delle pulci del BalonOgni fine settimana il mercato del Borgo di Natale si caratterizzerà per la presenza del mercato delle pulci del Balon, conosciuto in tutt’Italia, che si aprirà il primo weekend del mese con il Gran Balon, mostra-mercato dell’antiquariato e usato.

Per tradizione, il Borgo offre la possibilità di fermarsi per un aperitivo in uno dei tanti locali che animano l’area o magari fermarsi a cenare in un ristorantino dalla tipica cucina torinese, nella zona.

Visto che Natale vuol dire anche rivolgere un pensiero a chi ha più bisogno di noi, saranno presenti banchetti di associazioni no-profit, ricordiamo quello di Telethon, gestito dal Gruppo Volontari Alpini.

Anche per i bambini è stata pensata un’area a loro dedicata nella casetta di via Borgo Dora (incrocio con via Andreis).casetta di via Borgo Dora babbo natale bambini
Nei giorni del week end (venerdì, sabato e domenica) babbo natale e i suoi elfi aspettano i bambini cui racconteranno le fiabe e le tradizioni del 25 dicembre e a cui i bimbi potranno consegnare direttamente la letterina di Natale!
Uno spazio-gioco sarà allestito nel Cortile del Maglio con servizio di baby-parking: i genitori potranno lasciare qui i bambini, mentre si dedicano allo shopping natalizio. L’area riscaldata sarà gestita da animatori che faranno giocare i bambini, proponendo loro giochi, disegni e animazioni. Ai bimbi verrà regalato un biglietto per un ingresso omaggio al cinema Pathè.

Orari del mercatino:

  • dal lunedì al venerdì: 15-20

  • sabato e domenica: 10-20

Leggi anche

Seguici