Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Leggere ad alta voce ai bambini già dai 6 mesi di età fa bene

di Mamma Giò

28 Novembre 2011

Leggere ad alta voce ai bambini già dai 6 mesi di ètà fa beneLe favole di “Cappuccetto rosso” e di “Pinocchio” sono ancora oggi, le più amate dai bambini. A stabilirlo è un sondaggio effettuato tra 500 italiani, nato con lo scopo di promuovere la lettura, considerata un’esperienza di primaria importanza nel processo della crescita infantile.

Per i bambini la lettura rappresenta un percorso fondamentale per lo sviluppo intellettivo, tanto che viene raccomandato alle famiglie di avvicinare i più piccoli alla scoperta dei libri, dalla primissima infanzia, meglio ancora quando sono ancora nel grembo materno.Leggere ad alta voce le favole è fondamentale sin dalla più tenera età, è consigliabile incominciare già quando il bambino ha appena 6 mesi.

La ricerca è stata condotta da Doxa su un campione di popolazione di giovani e adulti ed oggi a Verona, ha presentato i dati emersi dal progetto “Leggere per Crescere”, progetto che festeggia il suo decimo anniversario.

Ma cosa ne pensano gli esperti in materia?

Fulvio Scaparro – psicoterapeuta – considera la lettura un elemento utile a rafforzare i legami familiari, un modo per conoscersi meglio: «Tra i tanti buoni motivi per rilanciare l’esperienza fertile della lettura e del racconto, uno mi sta particolarmente a cuore: nella lettura e nella narrazione, adulti e piccoli ascoltatori possono conoscersi meglio e in modo più autentico.»

Secondo Giampietro Chiamenti, segretario Fimp della regione Veneto, la lettura aiuta la formazione e la crescita dei piccoli anche quando le famiglie non vivono in condizioni ottimali. «Si è visto che un bambino che vive in una famiglia disagiata ascolta mediamente in un’ora 616 parole, sente 5 affermazioni e riceve 11 proibizioni. Se l’ambiente familiare è migliore, le parole ascoltate in un’ora si quadruplicano offrendo maggiori stimoli, le affermazioni sono 9 volte più numerose e le proibizioni si dimezzano. Il racconto, in questo senso, può diventare uno strumento eccezionale per una crescita psicofisica migliore.»

 

Vita da Mamma è da sempre attenta alla promozione della lettura precoce, all’uso della favola come strumento di crescita e conoscenza … da mamme siamo consapevoli dell’intimo ed importante legame tra Favole e Apprendimento nei Bambini

 

Vistita anche: facebook favolebambini

Leggi anche

Seguici