Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Fetal Doppler: feto battito del cuore

Daniela

di Mamma Daniela

08 Luglio 2010

Quale genitore non si è emozionato nell’ascoltare il battito cardiaco del proprio bambino durante la prima ecografia? Le future mamme vorrebbero farne una tutti i giorni solo per essere rassicurate  sul benessere del feto. Io stessa ricordo che attendevo con trepidazione  quel momento, mentre l’intervallo tra un’ecografia e l’altra diventava  motivo di ansia e di paura.

Da qualche anno  in commercio esiste un dispositivo ad uso domestico che permette di ascoltare il battito del cuoricino, i movimenti, i singhiozzi e  i calcetti del nostro bambino: è il Fetal Doppler.


Si può adoperare a partire dalla dodicesima settimana di gestazione, sfrutta l’effetto Doppler ad ultrasuoni  ma  con potenza estremamente bassa (da  non confondere con gli ecografi ad ultrasuoni che mostrano anche le immagini ). Funziona con una semplice batteria, è sicuro, facile da usare ed  economico.

Questo piccolo  apparecchio permette di ascoltare in maniera inconfondibile il battito del cuore del bambino, che non potrà essere  confuso con quello della mamma perchè il ritmo cardiaco del feto è molto più veloce, ha una frequenza di 140-170 battiti al minuto ed assomiglia al rumore di un cavallo al galoppo.

Il fetal doppler è fornito di cuffie per ascoltare il battito e  di gel conduttivo da applicare nella zona di posizionamento dell’apparato – è possibile anche usare acqua al posto del gel , ma solo quest’ultimo ha la capacità di migliorare la sensibilità dell’effetto Doppler.

Alcuni apparecchi  inoltre permettono anche di parlare al piccolo e  fargli ascoltare  musica, ciò è possibile grazie a un microfono fetale.

Perché acquistarlo?

Sicuramente è un’ottima idea regalo per una futura mamma e per la sua famiglia! E’  un prodotto utile e “piacevole”, indicato  per tutti quei  genitori che non vedono l’ora che arrivi l’ecografia successiva, ma soprattutto  per le mamme particolarmente apprensive. Questo piccolo dispositivo può non solo ridurre l’ansia della donna incinta, ma anche permettere che altri membri della famiglia ascoltino il battito cardiaco del bambino.

Inoltre  si può collegare ad un computer – o altro apparecchio per registrare il suono – ed incidere la musica del cuore del bambino per avere un dolce ricordo per sempre.

Le future mamme, poi, possono anche registrare il proprio battito cardiaco per farlo ascoltare al bambino dopo la nascita, il suono così riprodotto rilassa e tranquillizza i neonati.

Il Fetal Doppler è uno strumento  pensato appositamente per le mamme in attesa,ma che – ricordiamolo – non sostituisce le visite del medico.

Leggi anche

Seguici