Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Grande Fratello 12 anticipazioni puntata di questa sera: liti nel giorno della Befana

Paola

di Paola Pozzato

09 Gennaio 2012

Grande Fratello: Si litiga furiosamente all’interno della casa il giorno della Befana    Grande Fratello: Si litiga furiosamente all’interno della casa il giorno della Befana

I festeggiamenti della ricorrenza dell’Epifania all’interno della casa del Grande Fratello,  sono stati davvero particolari. Infatti, forse complice il vino bevuto in dosi abbondanti, la serata è stata caratterizzata da furiose litigate. Eppure la festa sembrava iniziata nel migliore dei modi: ricca cena, musica con balli in maschera. Le donne rigorosamente vestite da befane e gli uomini da spazzacamini. A rovinare il tutto sarebbe stato uno scherzo dei ragazzi nei confronti delle ragazze. Il Grande Fratello regala 2 bottiglie di vino, ma i ragazzi decidono di comune accordo di dire alle donne che la bottiglia era solo una, in modo che la seconda bottiglia potessero berla solo loro di nascosto. Peccato però che le ragazze vengono a sapere quasi subito dello scherzo e da qui iniziano le litigate.

Nella puntata di questa sera non potranno trascurarsi queste liti:

Si incomincia con il litigio tra Rudolf e Ilenia, anche se la lite più furiosa è stata quella tra Yassine e Franco, proprio a causa del vino, i quali hanno sfiorato di “venire alle mani” molte volte. Solo l’intervento di Vito ha evitato che assistessimo a uno scontro fisico.Ha tentato invano anche “lo squalo” Luca, di placare gli animi, ma Yassine e Vito restano nelle loro posizioni. Sono convinti entrambi di avere ragione: Yassine accusa Franco di avere avuto una reazione troppo forte, mentre Franco dice che Yassine è uno stratega e si trova li solo perché cerca popolarità mediatica. Intanto la situazione nella casa continua a essere tesa. Insomma quella che doveva essere una serata in allegria, si è trasformata in una serata di discussioni, scatenate soltanto da una banale bottiglia di vino.

Leggi anche

Seguici