Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Michel Telò e il tormentone internazionale Ai se eu te pego

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

11 Gennaio 2012

michel telò balloÈ di nazionalità brasiliana, il cantautore e compositore Michel Telò, l’artista reo di aver lanciato il nuovo tormentone musicale:  Ai se eu te pego.

Mancano ancora 5 mesi all’ estate, periodo particolarmente florido per la diffusione di queste canzoni, considerate un vero e proprio martello pneumatico sonoro, che vengono ripetutamente trasmesse nelle radio, nei programmi televisivi e dai juke box degli affollati lidi, ma, nonostante questo, il freddo non ha di certo impedito al caliente cantante di riscaldare le serate in discoteca.

Ma non solo!

Coadiuvato da un divertente e sensuale balletto, paragonabile alla macarena per alcune movenze di bacino, la diffusione del brano è stata alimentata da alcuni programmi TV (vedi Striscia la notizia e il Grande Fratello) facendolo diventare un vero e proprio stacchetto all’ interno della trasmissione.

Ma cosa lo ha reso un successo internazionale?

Le sexy movenze, ideate da Telò sulla sua stessa canzone, hanno contagiato i giocatori di calcio che ne stanno facendo un largo uso per le esibizioni di esultanza che seguono un goal.

A dare il via a questa nuova “moda calcistica” è stata la giovane promessa del calcio brasiliano Neymar (giocatore del Santos), seguito poi da Cristiano Ronaldo, Thiago Silva, Robinho e Pato, fino ad arrivare in Germania.

Leggi anche

Seguici