Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Bambino morto: travolto da un suv

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

12 Gennaio 2012

Bambino morto: travolto da un suvAd un giorno di distanza, un’ altra tragica notizia di un bambino travolto ed ucciso da un’ auto all’ ingresso della scuola.

Mercoledì 10 gennaio Emilio, un bambino di 10 anni, muore travolto dal camper, con la quale la madre lo aveva accompagnato a scuola, a causa delle cinghie dello zaino che erano rimaste agganciate alla portiera. Succedeva a Revigne Lago in provincia di Treviso.

Giovedì 11 gennaio a Borghetto Lodigiano, paese in provincia di Lodi. Un bambino di appena 4 anni muore sul colpo a causa di un trauma cranico, dopo esser stato investito da un suv nel parcheggio dinanzi la scuola.

Alle ore 9.20, il piccolo scolaro viene accompagnato dalla madre e, una volta giunti al parcheggio, scende all’ improvviso dall’auto, senza attendere la madre che, impensierita, lo prega di prestare attenzione alle altre vetture. La donna non ha neanche terminato la frase quando un suv travolge il bambino procurandogli un grave trauma cranico e uccidendolo sul colpo.

L’autista del grosso veicolo, un uomo di circa trent’anni, che aveva appena accompagnato suo figlio a scuola, si è reso conto dell’accaduto solo dopo che la madre della vittima ha cominciato ad urlargli contro intimandolo di fermarsi perché aveva investito suo figlio.

Immediata la chiamata al 118  però, una volta giunti gli operatori sul posto, non hanno potuto far altro che attestare l’avvenuto decesso.

Un’ intero istituto affranto, l’investitore ricoverato in ospedale perché sotto choc ed una famiglia distrutta dal dolore di una tragedia.

Leggi anche

Seguici