Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Twitter da social a strumento di informazione

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

24 Gennaio 2012

social networkTwitter: non più semplice social ma un utile strumento di informazione

È questa direzione verso la quale intende procedere Jack Dorsey, il co-fondatore di uno dei social network più usati e diffusi al mondo.

Ospite del Digital Life Design, una conferenza internazionale che tratta i molteplici aspetti della nostra società, Dorsey ha dichiarato:

“Il nostro servizio è incentrato su semplicità e informazione in real time . Vogliamo aiutare l’utente a scoprire cosa sta succedendo ora, mentre negli altri social network non hai bisogno di questa immediatezza. Non siamo focalizzati sul social, come invece Google. Che ha un sacco di evoluzioni da affrontare ancora, con la ricerca che lentamente comincia a essere rimpiazzata dalle applicazioni”.

Dunque Twitter dovrà essere chiamato social informativo?

L’ intento del suo fondatore sembra questo.

social twitterNon potendo comunque perdere il “titolo” di social, in quanto non necessita obbligatoriamente di un account, dato che tutti possono collegarsi anche tramite sms (opzione che lo rende appunto un social network, ossia un luogo pubblico composto da pubbliche conversazioni), il suo fondatore ha pensato di ampliarne le funzioni, soprattutto per quanto riguarda le notizie.

“Io non controllo più le news, apro Twitter”.

Insomma una vera e propria rivoluzione del sistema informativo, nella speranza però che questo non faccia scendere di livello la qualità delle notizie date.

Leggi anche

Seguici