Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Sciopero generale 27 gennaio 2012: ferme tutte le categorie, pubbliche e private, per l’intera giornata

Licia

di Mamma Licia

26 Gennaio 2012

Sciopero generale 27 gennaio 2012Sciopero generale di tutte le categorie, pubbliche e private, per l’intera giornata del 27 gennaio 2012

Si protesta contro la manovra del Governo Monti, contro le manovre del precedente Governo Berlusconi e contro l’Unione Europea.

  • Le modalità dello sciopero nel comparto trasporti

Il 27 gennaio 2012 si fermeranno per 24 ore tutti i lavoratori delle categorie pubbliche e private aderenti alle organizzazioni sindacali Usb, Slai-Cobas, Cib-Unicobas, Snater, Usi, Sicobas e OrS.A, le aziende del comparto trasporti aderenti al sindacato Cub-Trasporti, le aziende del Trasporto Pubblico Locale aderenti all’Usb, il comparto scuola e la Pubblica Amministrazione.

In particolare, per quanto riguarda il comparto trasporti, queste saranno le modalità:
Trasporto ferroviario. Dalle ore 21.00 di giovedì 26 gennaio alle ore 21.00 di venerdì 27 gennaio. In una nota del 25 gennaio, Trenitalia ha comunicato che circolerà regolarmente circa il 90% dei treni nazionali e per i treni regionali saranno garantiti i servizi essenziali assicurati per legge nelle fasce orarie più frequentate dai viaggiatori pendolari nei giorni feriali (6.00-9.00 e 18.00-21.00). Sarà anche assicurato il collegamento tra Roma Termini e l’aeroporto internazionale di Fiumicino.
Per qualsiasi informazione sullo sciopero, Trenitalia ha attivato il Numero Verde gratuito 800 89 20 21, già attivo dalle 14.00 di mercoledì 25 gennaio.

Trasporto marittimo (navi e traghetti). Sospesi per 24 ore, con inizio un’ora prima delle partenze del 27 gennaio, i collegamenti con le isole maggiori e con le isole minori.

Trasporto aereo. Si asterranno dal lavoro per 24 ore gli assistenti di volo Alitalia-Cai, gli assistenti di volo Meridiana Fly e i piloti gruppo Meridiana Fly. Il personale delle Società aeroportuali di Roma Fiumicino e Ciampino sciopererà invece per 4 ore, dalle 13.30 alle 17.30.

Trasporto pubblico locale. Il personale tpl si asterrà dal lavoro per 24 ore secondo modalità territoriali.

Leggi anche

Seguici