Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Festival di Sanremo 2012: al via oggi 14 febbraio, anticipazioni, artisti e ospiti

Federica Federico

di Federica Federico

14 Febbraio 2012

Sanremo conduce Gianni MorandiFestival di Sanremo 2012 – Sanremo 2012, il Festival della canzone italiana, inizia oggi, martedì 14 febbraio. E, sotto l’egida di San Valentino, l’Ariston accoglie ancora una volta la musica italiana e la sua storia.

Conduce Gianni Morandi; dopo il successo della precedente edizione (2011) il padrone di casa è nuovamente lui. Capitan Morandi ritorna in plancia di comando! Lui è “uomo di musica”, porta con sé un bagaglio di 560 canzoni e melodie, anni di storia della musica italiana scritta e vissuta in prima persona.

La sua conduzione si è rivelata, già lo scorso anno, efficace e mirata. È probabile che la chiave vincente di Gianni Morandi risieda proprio nella enorme competenza musicale di cui gode. L’Ariston, come sede naturale della canzone italiana, è un palcoscenico che l’artista calca con straordinaria disinvoltura e l’amore che prova per la musica si palesa nell’entusiasmo coinvolgente con cui  sa accogliere ed avvolgere il pubblico, quello da casa e quello in sala. Morandi “presenta la musica” e attraverso essa parla all’Italia lasciando che l’Italia stessa si racconti e si esponga per mezzo dell’arte dolce ma penetrante del canto.

Attenzione massima per la musica, questa sembra essere la ricetta di Capitan Morandi. Ed il Sanremo firmato dall’artista non tradisce l’ispirazione dello scorso anno: la musica è al centro della kermesse.

Morandi continua sulla scia della passata edizione e dichiara la sua scrupolosa attenzione verso le canzoni. Il settimanale Nuovo, n°4 del 16 febbraio, pubblica una lunga e sincera intervista a Gianni Morandi. In un passaggio particolare il cantante dichiara :

<<Insieme al direttore artistico Gianni Mazzi abbiamo lavorato sui brani, ascoltato e pensato molto prima della scelta finale. Le 14 canzoni che saranno eseguite ed ascoltate sul palco dell’Ariston, secondo noi erano le migliori>>.

14, appunto, i brani in gara presentati al pubblico da altrettanti big; 8, invece, i giovani debuttanti.

morandi corre a sanremoA tutti Morandi “insegna a correre”! Lui di fatto corre anche sulla pista ciclabile di Sanremo, corre in campo ad ogni partita del cuore, corre con la sua voce attraverso gli anni che furono e, ora, corre nuovamente sul palco dell’Ariston.

Gianni Morandi al Festival da dimostrazione del fatto che competenza e professionalità sono virtù che si conquistano con il duro lavoro e il suo successo attesta che un buon lavoro compiuto con dedizione e cura negli anni paga e gratifica sempre.

Dunque non ci sarà alcuna staffetta tra conduttori: Gianni Morandi, questa sera, sul palco dell’Ariston rappresenterà la sintesi  tra vecchio e nuovo, passato e futuro. Nessun passaggio di testimone tra conduttore uscente e nuovo sarebbe dunque possibile, ma si vocifera che un augurale saluto alla platea dell’Ariston potrebbe essere portato dagli amici Luca e Paolo che lo scorso anno spalleggiarono Morandi e forse anche dalla Canalis e dalla Rodriguez.

sanremo morandiIl ruolo che lo scorso anno fu di Luca e Paolo, quest’anno sarà di Rocco Papaleo. Ed in luogo delle belle Belen ed Elisabetta in questa edizione 2012 accanto a Morandi troveremmo Ivana Mrazova, unica valletta dopo la rottura con Tamara Ecclestone.

L’attesa è alta!

San Remo

Molti saranno i momenti topici, in primis l’attenzione di tutti si focalizza sull’ospite degli ospiti: Adriano Celentano. I termini, i modi e i contenuti delle performance del Molleggiato sono letteralmente segreti. Ci saranno? Probabilmente si e certamente imprimeranno ancora una volta nella storia della cultura italiana l’impronta dell’arte critica e profonda di Celentano.

Già lo scorso anno, persino grazie alla canzone vincitrice, il Festival di Capitan Morandi ha saputo affermarsi come musicalmente buono e artisticamente raffinato. Quest’anno le aspettative sono molte e molto alte.

Sale sul palco dell’Ariston anche Lucio Dalla. L’artista accompagna una giovane promessa della musica italiana: Pierdavide Carone. Il ragazzo è un ex alunno della scuola di Amici di Maria De Filippi. Le doti musicali del giovane cantautore sono state conosciute ed apprezzate da Dalla e la scelta scaturita dal loro incontro è esaltante, bella e piena di speranze: un “veterano” con una giovane promessa, insieme, a lavoro per una nuova canzone italiana. Da questa unione è nato il brano sanremese Nanì che i due artisti eseguiranno sul palco dell’Ariston … e c’è chi giura che sia pieno di emozioni ed antiche suggestioni.

“Favoleggiando” sui possibili colpi di scena qualcuno sussurra e azzarda persino il nome di Roberto Benigni del qual si dice che potrebbe essere uno degli ospiti di Celentano.

Quel che è certo è che da questa sera sino a sabato Rai Uno torna ad ospitare il più grande spettacolo italiano: il Festival di Sanremo.

Tutte le 5 serate andranno in onda su Rai Uno

  •  Martedì, giovedì e sabato dalle ore 20:30
  • Mercoledì e venerdì dalle 21:30

Leggi anche

Seguici