Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Mio figlio non mangia frutta: come educare i bambini a mangiare la frutta

DanielaBrancaccio

di Dott.ssa Daniela Brancaccio

25 Febbraio 2012

La frutta è uno degli alimenti più saniLa frutta è uno degli alimenti più sani poiché apporta molti benefici al nostro organismo. Senza dubbio sono sempre di più i bambini che la consumano poco o che la rifiutano del tutto.

Di seguito vi spieghiamo alcuni trucchi per educare vostro figlio al sapore di questo valido alimento.

  • Confetture e marmellate: sebbene la frutta, nel processo di preparazione di tali alimenti, perda parte delle sue proprietà, le marmellate costituiscono un modo adeguato per aiutare il bambino ad abituarsi al gusto della frutta. Inoltre sono ricche di fibre, per cui esercitano effetti benefici sulla funzione intestinale.
  • Frutta sciroppata: sotto questa forma, la frutta conserva gran parte delle sue proprietà. La differenza rispetto alla frutta fresca è che ha un maggiore contenuto di zuccheri e non è molto ricca di sali minerali, fattori che, d’altra parte, non alterano il profilo nutrizionale.La frutta è uno degli alimenti più sani
  • Frutta secca: sebbene perda gran parte dell’acqua, la frutta secca costituisce un vero concentrato di nutrienti. Ricca di potassio, calcio, ferro e vitamina A, ha un elevato contenuto calorico sebbene sia povera di vitamina C. Preferibilmente senza semi, la frutta secca costituisce un alimento eccellente, soprattutto a colazione per esempio, magari insieme allo yogurt.
  • Succhi di frutta e spremute: sono un valido aiuto per i bambini a cui non piace la frutta, poiché hanno un elevato contenuto di vitamina C, potassio, calcio e fosforo. In generale, si deve dare preferenza ai prodotti caseari piuttosto che a quelli industriali.
  • Durante l’introduzione di nuovi alimenti nella dieta del bambino, i preparati industriali di frutta, specifici per la prima infanzia, sono una buona alternativa alla frutta fresca. Via libera pertanto agli omogeneizzati e ai succhi di frutta per bambini preferibili ai prodotti fatti in casa per la loro digeribilità e l’apporto equilibrato di nutrienti.

 

Fonte:

http://www.mibebeyyo.com/bebes/alimentacion-bebe/no-gusta-fruta-3921

 

 

Leggi anche

Seguici