Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Cantare ai neonati ed ai bambini, i benefici della musica

di Dott.ssa Onoria Neri

02 Marzo 2012

mamme cantare al bimboCantate al vostro bambino.

Non preoccupatevi di come si suona – il bambino non criticherà la vostra tecnica e amerà l’impegno e l’attenzione che gli donerete.

Non dovreste limitarvi a ninne nanne – cantare canzoni durante i vari momenti della giornata…imitare i rumore degli oggetti attorno con ritmo. Anche un semplice gioco di imitazione può diventare teatro musicale.

Fate smorfie e gesti per mantenere il vostro bambino coinvolto.

 

bimbo tamburo suona Lasciate che il vostro bambino faccia la sua musica.

Il vostro bambino può anche godere battendo musica bambinosu un tamburo fatto con una scatola di latta, di cartone, di plastica; maracas con bottigliette o piccoli recipienti pieni di vari materiali (sale, sabbia, riso, sassolini) uno xilofono di metallo o legno, ma anche coperchi, pentole e tutto ciò non prettamente strumento ad hoc ma che può diventarlo solo per il gusto di sentire l’effetto che fa.

note musica bambini Il vostro obiettivo dovrebbe essere quello di coltivare un amore per la musica nel vostro bambino, per non creare la prossima Mozart. Dovrebbe essere di divertirsi e di esporre il bambino a nuovi suoni e ritmi.

Sembra godere di ciò che proponete? Si anima quando si accenna una certa melodia? Seguite il suo esempio, ed è probabile che aiuterete l’amore per la musica per tutta la vita.

 

cantare al bambino neonato La musica può anche contribuire a rafforzare i neonati prematuri.

I ricercatori della Brigham Young University hanno studiato gli effetti della musica su 33 neonati prematuri in terapia intensiva neonatale della Utah Valley Regional Medical Center di Provo. La ricerca consisteva nella filodiffusione di voci di uomini e donne che cantano ninne nanne per 40 minuti al giorno per quattro giorni.

Quando i medici hanno esaminato i bambini il quarto giorno, hanno trovato che i bambini che sono stati esposti alla musica hanno guadagnato più peso, e avevano una pressione sanguigna più bassa e un battito cardiaco più forte.

Quindi…musichiamo insieme!

Onoria Neri collabora con www.associazioneipazia.org – Bimbi ad Ipazia

 

Leggi anche

Seguici