Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Festa del papà origini

Licia

di Mamma Licia

06 Marzo 2012

festa del papàSiamo in America. Era il 1909 quando la signora Sonora Louise Smart Dodd, ispirata dal sermone ascoltato in chiesa in occasione della Festa della mamma, ebbe l’idea di istituire un giorno in cui ad essere festeggiato fosse pure il papà.

Fu così che la signora Smart Dodd chiese ed ottenne l’istituzione della Festa del papà che si celebrò, per la prima volta, il 19 giugno 1910 a Spokane, Washington, e in qualche altro stato americano, in occasione del giorno del compleanno del suo papà, il signor William Smart, un veterano della Guerra di Secessione Americana, al quale Sonora Luoise come figlia doveva tanto, avendo perso la madre da giovane ed essendo stata cresciuta con i suoi cinque fratelli proprio dal solo padre.

Nel 1924 il presidente americano Calvin Coolidge propose di ufficializzare la celebrazione del 19 giugno 1910 in festa nazionale, ma per farlo bisognerà aspettare il 1966, quando il presidente Lyndon Johnson istituirà il giorno della Festa del papà che si sarebbe svolto la terza domenica di giugno. Per questo motivo, ancora oggi, la maggior parte dei Paesi (tra cui, per citarne alcuni, Stati Uniti, Francia, Irlanda, Regno Unito, Cina, Giappone, Grecia, Paesi Bassi, Turchia, Sud Africa) festeggia il papà in quella data.

Il giorno celebrativo della Festa del papà è diverso da Paese a Paese, perché diverse sono le motivazioni che ne stanno alla base.

festa del papàNei Paesi di tradizione cattolica la Festa del papà coincide con il giorno di San Giuseppe, padre putativo di Gesù. In Italia essa fu introdotta nel 1968 e fino al 1977 fu una festa nazionale, e non si andava nemmeno a scuola.

Come giorno fu scelto appunto il 19 marzo, San Giuseppe, archetipo del padre e del marito devoto, per ricordare e festeggiare l’importanza che egli riveste all’interno della famiglia. Anche Spagna, Portogallo, Canton Ticino, Liechtenstein, Andorra, Bolivia e Honduras  festeggiano il papà il 19 marzo.

In altri Paesi la festa del papà è associata al ruolo del padre come membro della nazione.

E così, in Russia essa si svolge il 23 febbraio, giorno della Festa dei difensori della patria; e in Danimarca il 5 giugno, il giorno dedicato alla Costituzione.

In Germania la festa del papà si celebra, invece, nel giorno dell’Ascensione (la quarta domenica dopo Pasqua) quando, secondo il Nuovo Testamento, quaranta giorni dopo la sua morte e resurrezione, Gesù ascese al cielo.

E ancora, in Corea del Sud il papà viene festeggiato nel Giorno dedicato ai genitori, l’8 maggio.

Leggi anche

Seguici