Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Rametti di Mimosa Festa della Donna: Come Conservare le Mimose e Mantenerle a Lungo

Come Conservare le Mimose e Mantenerle a Lungo

Licia

di Mamma Licia

08 Marzo 2012

mimosa

Saranno circa 15 milioni i rametti di mimosa che verranno donati, oggi, alle donne in occasione dell’8 marzo. La stima proviene dalla Coldiretti che sottolinea come quest’anno il maltempo abbia fatto crollare la produzione italiana di mimosa di ben il 30%.

Freddo e gelo, però, – continua la Coldiretti – che hanno fatto sì che la qualità del fiore migliorasse, in seguito ad una selezione naturale tra le piante che ha permesso a quelle più resistenti di offrire una produzione di elevata qualità.

Il costo del ramoscello di mimosa varia da zona a zona, ma normalmente si aggira tra i 5 e i 10 euro. Un prezzo esorbitante, considerato che ai coltivatori le mimose sono state pagate intorno ai 7-8 euro al chilo (un po’ di più rispetto all’anno scorso, a causa del maltempo che ha appunto provocato un calo della produzione).

Le specie più importanti di mimose sono la Tournaire, che fiorisce a gennaio, e la Gaulois che fiorisce a febbraio ed è quella che sarà donata in occasione dell’odierna Festa della Donna.

Se volete che il vostro ramoscello di mimosa duri a lungo, vi consigliamo due soluzioni:

  • tagliate gli steli e poneteli per due ore in acqua pulita e inacidita con due gocce di limone; collocateli poi in piena luce e in un ambiente fresco e umido (è necessario compensare la grande perdita di acqua cui è soggetta la mimosa a causa della sua forte traspirazione);
  • trattate il rametto come se fosse una talea e con esso provate a moltiplicare la pianta. Per farlo, dovrete usare un rametto abbastanza lungo, circa 5-10 cm, sano e munito di una porzione di ramo portante. Piantatelo in un miscuglio di torba e sabbia in parti uguali, alla temperatura massima di 16-18°C, e dopo la radicazione, un processo lento e anche piuttosto difficile, trasferitelo in un vaso. Se le operazioni di moltiplicazione saranno effettuate con successo, vi ritroverete una bella piantina di mimosa che, quando avrà raggiunto uno sviluppo sufficiente, potrete trasferire in piena terra e continuare a coltivare nel vostro giardino, scegliendo un angolo ben esposto alla luce e ben ventilato.

 

Leggi anche

Seguici