Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Curare i denti dei bambini, consigli pratici

DanielaBrancaccio

di Dott.ssa Daniela Brancaccio

13 Marzo 2012

DENTI e VISITE DAL PEDIATRAdenti dei bambini cure

Denti: fastidi, dolori o problemi di pigmentazione? Nella crescita del bambino anche il sorriso ha la sua importanza. A volte piccoli dubbi divengono interrogativi carichi di ansie e paure per i genitori. Noi cerchiamo, qui, di fare luce su alcune questioni ricorrenti.

  • Fluoro aggiuntivo

A mio figlio di 2 anni iniziano a scurirsi i denti, sta prendendo fluoro aggiuntivo da sei mesi ininterrottamente, può essere questa la causa? Lo sta prendendo da troppo tempo. Il suo pediatra dice che deve prenderlo fino a tre anni.

Risposta del Dottore:

Un eccesso di fluoro può provocare macchie scure sui denti. La somministrazione di fluoro, così come delle sue dosi, dipende dalla zona in cui si vive, perché è importante conoscere la quantità di fluoro che si trova nell’acqua che il bambino beve, sia della rete comunale che in bottiglia.

Ci sono altre cause che provocano il cambio di colorazione dei denti, come la somministrazione di tetracicline, sebbene oggigiorno siano medicine che praticamente non si utilizzano.

Altre cause di cambiamento di colore dello smalto dovrebbero essere studiate dall’odontopediatra. (ndr. una causa di annerimento dei denti da latte può essere l’urto, un colpo più o meno violento sui denti – possibile conseguenza per esempio di un urto sul tavolo scivolando da una sedia – può determinare una pigmentazione più scura che, ove , non vi siano ulteriori complicazioni regredisce autonomamente)

Salve dottore, il mio consulto è molto rapido e semplice. Vorrei sapere se mio figlio di 3 anni può usare il dentifricio per lavare i denti e di che tipo potrebbe essere. Molte grazie.

Risposta del Dottore:

Si va bene usare una piccola quantità di dentifricio. Nella prima fase del lavaggio si può usare solo lo spazzolino bagnato, passando bene negli interstizi ed eliminare i possibili residui di cibo. Successivamente si ripete l’operazione con il dentifricio. Si deve usarne una quantità equivalente a un pisellino. denti splendenti anche bambini

Per i bambini è bene utilizzare un dentifricio al fluoro specifico, che è più dolce di quelli che usano gli adulti, ne esistono di diversi sapori e composizioni. Io conosco quindici marche delle quali solo tre o quattro sono senza fluoro.

Gli spazzolini più indicati per il bambino sono quelli di setole sintetiche con la punta arrotondata. Si raccomandano due spazzolate al giorno, dopo colazione e dopo cena. L’ideale sarebbe spazzolare i denti dopo ogni pasto, però è al mattino e alla sera che ciò non deve mancare. La durata della sessione di igiene dentale non deve essere inferiore a due minuti.

  • Bambini che di notte digrignano i denti, come intervenire?

Salve ho un figlio di 5 anni e quando dorme di notte digrigna i denti e non so per quale motivo, credevo che si trattasse di bruxismo ma l’ho già curato e continua non so che fare.

digrignare dentiRisposta del Dottore:
Digrignare i denti di notte è causato da uno stato di nervosismo del bambino. Una delle cause di questo nervosismo può essere la presenza di bruxismo, ma questo non vuol dire che non vi possano essere altri cause su cui si dovrebbe investigare.

Sarebbe importante anche portare il bambino da un odontoiatra perché lo strofinare un dente contro l’altro può produrre logorii o piccole rotture dello smalto e sicuramente ci sarà bisogno di un bite da apporre alle arcate dentarie eliminando tale rischio.

Fonte: www.mibebeyyo.com

Leggi anche

Seguici